stampa | chiudi

primi

Linguine con vongole e peperoni stufati

Una pasta classica con il sapore intenso delle vongole veraci; ecco come prepararla al meglio con i consigli di uno chef che usa da maestro pesce e conchigliame.

Tempo di preparazione
30 min

Ingredienti:

Per 4 persone:

  • vongole (300 gr)
  • olio
  • 40 gr di prezzemolo
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 peperone giallo o rosso
  • linguine (240 gr.)
  • acciuga
  • un pane raffermo
  • basilico

Preparazione:

Mettere sulla griglia, o in forno a 180 gradi il peperone. Una volta scottato metterlo in un recipiente coperto con carta pellicola per poi pelarlo. A parte in un tegame ampio mettere l’olio, lo spicchio di aglio in camicia e le vongole veraci precedentemente lavate; mettere sul fuoco e bagnare con il vino bianco, lasciare sfumare, quindi unire il prezzemolo. Una volta aperte liberare le vongole dai gusci tenerle nella loro acqua, aggiungendo il filetto di acciuga e i peperoni a piccole falde. Infine mettiamo a cuocere in acqua salata la pasta per portarla a cottura, lasciandola leggermente al dente in modo da completasre la mantecatura nell'acqua delle vongole. Saltare bene la pasta in modo che resti lucida. Gratuggiamo infine se avete un pane raffermo lo grattugiatelo grossolanamente e fate diventare croccante in forno. Poi cospargetelo sulla pasta con un filo di olio extra vergine del lago di Garda.

CUOCO:Piercarlo Zanotti
VINO:Curtefranca Bianco D.O.C. 2011

Chardonnay 60-70%, Pinot Bianco 30-40%. Giallo paglierino con riflessi verdolini, brillante, delicato elegante, persistente con  fini sentori di frutta fresca. Gradevole freschezza da vena acidula, nerbo sottile ma saldo. Accompagna antipasti leggeri, primi piatti delicati, pesce, carni bianche e formaggi freschi. Servizio 10°.

stampa | chiudi