stampa | chiudi

primi

Lasagnette agli asparagi con ricotta di capra e basilico

Le lasagne preparate con le verdure sono un'ottima alternativa alle classiche. Quelle agli asparagi sono raffinate ed ideali per un pranzo della domenica. Si può evitare la besciamella utilizzando una ricotta di capra, stemperata con mezzo bicchiere di latte e profumarle con abbondante basilico fresco.

Tempo di preparazione
30 min

Ingredienti:
Ingredienti per 6 persone: 300 gr di ricotta di capra fresca Ricotta di capra stagionata (o parmigiano) 1 mazzetto di asparagi 1/2 bicchiere di latte Pepe, sale, olio e.v.o. 150 gr di pasta fresca per lasagne 10 foglie di basilico

Preparazione:
Pulire gli asparagi e spelare il gambo con il pelapatate. Cuocere a vapore per una decina di minuti e tagliare a rondelle, mantenendo intatte le punte, che serviranno per decorazione. Stemperare la ricotta con mezzo bicchiere di latte, un pizzico di sale, olio e.v.o. e abbondante pepe macinato. Fare nella teglia un primo strato di ricotta e aggiungere una sfoglia di pasta fresca. Ricoprire la pasta con la crema di ricotta, aggiungere gli asparagi a rondelle, aggiungere anche il basilico tagliuzzato, spolverare con un po di ricotta stagionata grattugiata e ricoprire con la sfoglia di pasta. Continuare la composizione con l'alternarsi degli ingredienti. Mantenere le punte di asparagi per l'ultimo strato, finire con un filo d'olio e.v.o. e infornare a 180 gradi per circa venti minuti. Otterrete delle lasagne ben assemblate, leggere e profumatissime!

CUOCO:Petrusina
stampa | chiudi