stampa | chiudi

secondi

Filetto di San Pietro alla provenzale

Filetto di pesce San Pietro aromatizzato con erbe "provenzali" accompagnato da pomodorini al forno e patate lesse

Tempo di preparazione
45 min

Ingredienti:
PER 4 PERSONE 4 filetti di pesce San Pietro (almeno 250 g cad.) Misto provenzale composto da: 4 foglie di basilico, 4 foglie di salvia, 2 rametti di rosmarino, 4 rametti di timo, 4 rametti di maggiorana, 2 rametti di finocchio selvatico 4 foglie di menta 3-4 fiori di lavanda (facoltativi) 20 pomodorini ciliegia 4 patate Olio extra vergine d'oliva Pepe Sale grosso

Preparazione:
Lavare le patate e lessarle con la buccia in acqua salata per 15 minuti. Lavare le erbette, asciugarle bene e sfogliare i rametti. Fare un trito di tutte le erbe mescolando bene. Tagliare in due i pomodorini. Sbucciare le patate e tagliarle a fette di circa 3-4 mm di spessore. Posizionare su una placca da forno un foglio di carta forno e ungerlo bene con l'olio EVO quindi sistemare i filetti di pesce, le fette di patate sormontandole leggermente e distribuire i pomodorini. Cospargere il tutto con le erbe provenzali e versare un filo d'olio EVO. Pepare il pesce e coprire il tutto con un foglio di alluminio. Mettere la placca in forno statico già a 170°C per 20 minuti. Posizionare il pesce, le patate ed i pomodorini nel piatto e cospargere con il liquido di cottura che i pomodorini avranno prodotto; salare i filetti con il sale grosso e guarnire con foglie delle erbe utilizzate o con qualche fiore di lavanda.

CUOCO:cocogianni
stampa | chiudi