stampa | chiudi

primi

Risotto ai virzulì

Risotto con virzulì e formaggio morbido di malga

Tempo di preparazione
30 min

Ingredienti:
PER 4 PERSONE 320 g riso Carnaroli del Pavese 2 manciate di foglie di verzulì 100 g di formaggio morbido di malga 50 g di burro Mezzo bicchiere di vino bianco secco Mezza cipolla bianca Olio extra vergine d'oliva Brodo vegetale Sale

Preparazione:
Preparare un classico brodo vegetale. Pulire, lavare ed asciugare bene i virzulì. Mettere a bollire dell'acqua in un pentolino e preparare una ciotola con acqua e ghiacco. Quando l'acqua bolle versare i virzulì e, dopo una decina di secondi, toglierli e trasferirli nella bacinella con acqua e ghiaccio. Quando saranno raffreddati, toglirli, strizzarli bene, sminuzzarli grossolanamente e tenerli da parte. Nella pentola di cottura del risotto versare un poco di olio EVO ed aggiungere la mezza cipolla tritata finemente; fare cuocere a fiamma bassa fino a che non diventi trasparente. Unire il riso e farlo tostare bene per un minuto; versare il vino e farlo evaporare. Portare a cottura il risotto aggiungendo a più riprese il brodo bollente. Quasi a termine cottura aggiustare di sale ed aggiungere i virzulì. Togliere dal fuoco, aggiungere il formaggio di malga a dadini ed il burro. Fare riposare un minuto coperto con un panno quindi mantecare il risotto. Versare il risotto nel piatto e guarnire con foglioline di virzulì.

CUOCO:cocogianni
stampa | chiudi