stampa | chiudi

secondi

Sarde marinate su crema di patate e cavolfiore

Un piatto semplice, sano, ma allo stesso tempo elegante e gustoso. Sarde marinate su una crema sofficissima di patate e cavolfiore...

Tempo di preparazione
1 ora

Ingredienti:
Ingredienti per 4 persone: Per le sarde marinate: 500 gr di sarde freschissime mezzo litro di aceto 250 ml di acqua 2 peperoncini essicati 1 mazzetto di prezzemolo olio evo sale, pepe Per le briciole croccanti: 2 panini multicereali 1 rametto di rosmarino olio evo sale Per la crema di patate: 500 gr di patate 500 gr di cavolfiore 1/2 litro di latte intero 30 gr di burro sale, pepe

Preparazione:
Eliminate la testa alle sarde, incidetele lungo il corpo ed evisceratele. Togliete la lisca con le dita, molto delicatamente, lasciando possibilmente intatta la code. Lavatele in acqua fresca più volte. Portate a bollore l'aceto e l'acqua, spegnete il fuoco, unite poche sarde alla volta lasciandole per un minuto, fino a quando saranno diventate bianche. Scolatele e ponetele a raffreddare. Cubettate i panini, conditeli con sale, olio e aghi di rosmarino. Tostate in forno per pochi minuti. Lavate, pelate e tagliate a tocchetti le patate. Mondate il cavolfiore e, con l'aiuto di un coltello, tagliate l'estremità inferiore della testa, staccando le cimette dal gambo. Lessate in abbondante acqua salata patate e cavolfiore. Scolateli, inseriteli nel bimby, unite il latte, burro, sale e pepe. Frullate per 3 minuti, velocità 9, temperatura 90°. In una ciotola, riunite 1 bicchiere di olio, il prezzemolo tritato finemente, i peperoncini tagliati, sale e pepe ed emulsionate. Marinate le sarde a strati all'interno di un recipiente abbastanza profondo e riponete in frigo per qualche ora. Servite la crema di patate e cavolfiore con al centro tre alici arrotolate e le briciole croccanti. Decorate con un giro di olio, qualche pezzetto di peperoncino ed un rametto di aneto.

CUOCO:Claudia Bonera
stampa | chiudi