stampa | chiudi

primi

Vellutata di fave e spinacini appena scottati

Facile, veloce e buona, con un leggero retrogusto amarognolo tipico delle fave....

Tempo di preparazione
20 min

Ingredienti:
Per 4 persone: 250 gr fave secche (ben lavate sotto acqua corrente e lasciate in ammollo anche solo una oretta) 1 carota 1 costa di sedano 1 cipolla bianca media grandezza 1 pomodoro maturo 1 spicchio di aglio marinato sale, olio EVO, grana grattuggiato acqua quanto basta per coprire le fave Per guarnire: una manciata di spinacini freschi leggermente scottati in acqua

Preparazione:
In pentola a pressione mettere tutte le verdure pulite e a tocchtti, e lasciatele cuocere per circa 30 minuti da quando la pentola comincia a fischiare. (L'acqua della vellutata deve sovrastare le fave di almeno tre dita) Finita la cuttura, lasciate sfiatare la pentola, togliete qualche cucchiaio di fave cotte da usare come guarnizione e frullate tutto il resto con un minipimer fino ad ottenere una vellutata morbida e cremosa. Se necessario aggiungere del brodo caldo fino ad ottenere la densità desiderata. Impiattare aggiugendo un poco di fave intere cotte, una manciatina di spinacini preparati in precedenza, grana grattuggiato e qualche goccia di olio EVO

CUOCO:Cristina Bonomi
stampa | chiudi