stampa | chiudi

primi

Spaghetti quadrati con pomodrini secchi, scorzetta di limone e pane croccante

lo spaghetto diventa quadrato... ed io con semplici ingredienti l'ho reso un'ottima idea per una cena con gli amici! Orgogliosa di questa mia ricetta che mi ha fatto vincere il mio primo contest di una nota marca di pasta.

Tempo di preparazione
30 min

Ingredienti:
320 g di pasta – spaghetti quadrati 150 g di pomodorini secchi 1 limone non trattato Un panino secco grattugiato – circa un cucchiaio da tavola per persona Olio evo Origano fresco Sale e pepe

Preparazione:
Ammorbidisci per almeno mezz’ora i pomodorini secchi, in acqua tiepida. Tagliali a julienne. Lava il limone, grattugia la scorza e tienila da parte. In una padella fai scaldare dell’olio evo e se ti piace aggiungi uno spicchio di aglio. Aggiungi poi i pomodorini secchi e fai cuocere un paio di minuti. Tosta in una padella il pane grattugiato con dell’olio evo, un pizzico di sale e pepe. Nel frattempo porta ad ebollizione l’acqua in una pentola capiente e salala. Butta la pasta e scolala ancora al dente. Ricordati di conservare un bicchiere di acqua di cottura. Fai saltare la pasta nella padella dei pomodorini, in caso risultassero troppo asciutti aggiungi l’acqua di cottura, poco alla volta. Aggiungi parte della scorza grattugiata. Impiatta una porzione alla volta utilizzando un coppapasta ed aggiungi ancora la scorza di limone, un cucchiaio di pane croccante e delle foglioline di origano.

CUOCO:silviacongiu
stampa | chiudi