stampa | chiudi

secondi

Straccetti di pollo con riduzione all'arancia e cannella

Questo piatto davvero stupendo mi è stato suggerito da un carissimo amico, ottimo cuoco dalle idee sempre innovative e originali. L'ho testata ed è davvero fantastica, vi consiglio di provarla, si può usare anche del pesce per chi non gradisse il petto di pollo, vi dico solo che a me si è aperto il mondo delle riduzioni!

Tempo di preparazione
40 min

Ingredienti:
300 gr di petto di pollo farina sale, pepe 4 arance 70 gr di burro 1/2 bicchiere di vino bianco secco 1 cucchiaino di maizena 2 stecche di cannella

Preparazione:
Con l'aiuto del pelapatate tagliare la buccia di un'arancia e tagliarla a listarelle molto sottili. Spremere le 4 arance. In una casseruola far sciogliere lo zucchero con un goccio di vino bianco, quando inizia a fare le bolle aggiungere il burro e cuocere per 3 minuti circa. Aggiungere il succo delle arance non filtrato, la parte rimanente del vino, le stecche di cannella, le scorze di arancia e far bollire per 15 minuti circa. Salare e aggiungere 1 cucchiaino di maizena (precedentemente sciolto in poca acqua fredda per evitare i grumi). Mescolare fino ad ottenere la consistenza desiderata. Tagliare il petto di pollo a "straccetti" sottili. Mentre cuoce la riduzione infarinare gli straccetti e far saltare in padella. Far tostare qualche minuto e sfumare con un bicchiere di acqua. Impiattare gli straccetti e versarci sopra la riduzione all'arancia.

CUOCO:Petrusina
stampa | chiudi