stampa | chiudi

secondi

Calamari ripieni "del mare e dell'orto"

Già dal nome avrete capito che il ripieno di questi calamari è, come di tipico, fatto con le verdure e con i tentacoli del calamaro. Come preparazione è molto semplice e facile, la cosa meno simpatica e che fa perdere un po' più di tempo è pulire i calamari. Io solitamente per i ripieni utilizzo tutto ciò che ho in casa, l'importante è abbinare sempre dei buoni aromi, quello che ho ottenuto stavolta è stato davvero ottimo.

Tempo di preparazione
50 min

Ingredienti:
ingredienti per due persone: 2 calamari di medie dimensioni 1 carota 1 patata 1 cipolla 1 zucchina olive nere pomodorini prezzemolo 1 limone pinoli basilico finocchietto origano pangrattato q.b. olio e.v.o.

Preparazione:
Pulire molto bene i calamari. Tagliare tutte le verdure a piccoli tocchetti, di modo che cuoceranno più velocemente. Preparare un soffritto con olio extra vergine d'oliva e la cipolla e aggiungere tutte le verdure e i tentacoli dei calamari. Salare e aggiungere qualche pinolo, qualche foglia di basilico, l'origano e un po' di finocchietto. A cottura ultimata frullare tutti gli ingredienti e trasferirli in una terrina. Aggiungere un po' di prezzemolo tritato, la scorza grattugiata del limone e il pangrattato. Riempire i calamari e chiudere utilizzando o gli stuzzicadenti oppure il filo da cucina. Mettere i calamari in una teglia ricoperta di carta forno, salare, pepare, irrorare con dell'olio extra vergine d'oliva e infornare a 180° per una ventina di minuti.

CUOCO:Petrusina
stampa | chiudi