stampa | chiudi

antipasti

Millefoglie rustica al farro con crema di borlotti al vino rosso e uva

La scelta dei nostri piatti deriva da un percorso effettuato con la chef Serena Bivona specializzata in cucina vegetariana e macrobiotica, vista l’esperienza positiva e appreso l’ importanza di una corretta alimentazione abbiamo voluto condividere con voi questa ricetta

Tempo di preparazione
45 min

Ingredienti:
Ingredienti per la pasta: 175 g farina integrale di farro 110 ml acqua 80 g di olio extravergine di oliva 4 g di sale integrale marino mezzo cucchiaino di foglioline di timo Ingredienti del ripieno: Preparare un trito con: mezza cipolla, mezza carota, 1 costa tenera di sedano, 3 foglie di salvia, le foglie di mezzo rametto di rosmarino 70 g di acini di uva divisi a meta' e privati dei semi 250 g fagioli borlotti lasciati a bagno 8 ore e cotti in pentola a pressione oppure 500 g di fagioli borlotti gia' cotti 200 ml di vino rosso 2 cucchiai di olio extravergine di oliva 1 foglia di alloro sale q.b.

Preparazione:
Procedimento pasta: in un contenitore dai bordi alti sciogliere il sale nell'acqua, aggiungere l'olio ed emulsionare bene con l'aiuto di una forchetta. In una ciotola mettere la farina e il timo, unire la parte liquida e impastare fino ad ottenere un composto liscio e asciutto. Stendere l'impasto sottile e ritagliare delle forme a cerchio con un coppapasta. Forare l'impasto con uno stuzzicadenti e adagiarlo in una teglia dai bordi bassi oliata oppure sulla carta forno. Cuocere in forno preriscaldato a 200° per circa 10/15 minuti fino a che non inizierà a dorare in superficie procedimento ripieno in una casseruola mettere l'olio e fate sudare il trito di verdure con un pizzico di sale e l'alloro per circa 5 minuti a fuoco moderato. Aggiungere l'uva e continuare la cottura per qualche altro minuto. Alzare la fiamma, unire i fagioli borlotti e il vino rosso e far evaporare bene. Abbassare la fiamma e proseguire la cottura fino a far asciugare bene la preparazione. In un frullatore passare meta' del composto riducendolo in crema. Mischiare parte della crema ottenuta ai borlotti interi e farcire i dischi di pasta precedentemente preparati. Adagiare la crema rimanente nei piatti, sistemare sopra la millefoglie farcita e guarnire con un filo di olio e pepe.

CUOCO:Enac Lombardia CFP Canossa 2 Cucina A
stampa | chiudi