stampa | chiudi

primi

Cannarozzetti allo zafferano e ricotta di pecora

Un piatto in cui si mescolano i sapori e i profumi della tradizione abruzzese.

Tempo di preparazione
20 min

Ingredienti:
Per 4 persone: -Cannarozzetti 400 gr (pasta all'uovo tipica abruzzese;in sostituzione si può usare pasta tipo ditali o maccheroncini corti -ricotta di pecora 300 gr -guanciale 100 gr -zafferano di Navelli in pistilli o zafferano di buona qualità (12 pistilli) -sale q.b. -pepe nero q.b.

Preparazione:
Mettere i pistilli di zafferano in ammollo in un po' di acqua calda. Prendere una padella e mettere il guanciale tagliato a cubetti con un po' d'olio.Fate rosolare fino a quando il guanciale non prende colore. In una ciotola lavorare la ricotta di pecora con un cucchiaio,unire lo zafferano precedentemente messo in ammollo e una macinata abbondante di pepe nero. Mescolare fino ad ottenere una crema liscia. Scolare i cannarozzetti gia' messi a bollire in abbondante acqua salata e,senza sgocciolarli troppo, versarli nella padella con il guanciale. Unire la crema di ricotta e amalgamare bene lasciando insaporire per qualche istante sul fuoco.

CUOCO:alessia
stampa | chiudi