stampa | chiudi

dessert

Crostatine di mele e mandorle- Ricetta di Sara

Questa variante alle mele è deliziosa: il segreto sta nella procedura di questa frolla ( che ritrovate in gran parte delle mie ricette che hanno la frolla tra gli ingredienti) che è assolutamente la migliore secondo me quando si tratta di impasti per crostate e crostatine, e anche nell’arte di decorarla un pochino. L’abbinamento con le mandorle e la marmellata di albicocche, naturalmente, è la morte sua!

Tempo di preparazione
20 min

Ingredienti:
per 5 persone Per la Frolla 150 gr farina 100 gr fecola di patate 120 gr burro 70 gr zucchero a velo 3 tuorli sodi Una scorza di limone Una bustina di vanillina Per la farcitura Una mela Marmellata di albicocche q.b. Una decina di mandorle

Preparazione:
Iniziate facendo bollire le uova fino a quando saranno totalmente sode e, solo una volta raffreddate, estraete e tenete da parte i tuorli che dovete schiacciare con una forchetta fino a ridurre in polvere. In una bacinella invece impastate la farina con la fecola, la vanillina e lo zucchero: dopo poco unite anche il burro ammorbidito e la scorza grattugiata del limone. A questo punto unite anche i tuorli schiacciati e amalgamate bene il tutto impastando velocemente prima nel contenitore poi su una spianatoia. Otterrete un impasto molto molto soffice e liscio. Formate una palla con l’impasto, avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare in frigo per un’oretta in modo che si rassodi molto bene. Nel frattempo sbucciate la mela a fettine molto molto sottili cercando di dare a tutte, più o meno la stessa forma e rivestite lo stampo per crostata con della carta forno. A questo punto, trascorsa la mezz’ora, stendete l’impasto nella tortiera ( potete utilizzare il mattarello oppure semplicemente le mani), adagiate un filo di marmellata di albicocche e posizionate le mele in maniera concentrica partendo dal centro. Concludete guarnendo con qualche mandorla e infornate a 180 gradi per circa 20 minuti.

CUOCO:unaricettaperamica
stampa | chiudi