stampa | chiudi

dessert

Brioche a lievitazione naturale

Il mio cavallo di battaglia apprezzato da grandi e piccini e dedicato a chi ama mangiare in modo sano e genuino.

Tempo di preparazione
1 ora

Ingredienti:
175 gr di lievito madre ben attivo 50 gr di burro 30 gr di burro fuso per ungere le palline 4 cucchiai di zucchero 1 cucchiaino di miele mezzo cucchiaino raso di sale 115 gr di acqua 1 uovo 250 gr di farina di forza

Preparazione:
Deve essere utilizzata una pasta madre molto attiva, cioè rinfrescata la sera prima. Lavorare in una ciotola (o nel'impastatrice con gancio) la madre con l'acqua, lo zucchero, il sale e l'uovo, aggiungere poi la farina in 2 o 3 riprese. Lavorare bene e poco alla volta aggiungere il burro morbido. Lavorare fino a che risulta ben amalgamata e liscia (con l'impastatrice fino a che incorda). Mettere a riposare per 3 ore in una ciotola ben unta di burro. Versare poi l'impasto sul tavolo infarinato: accertarsi che la pasta sia ben staccata dalla ciotola aiutandosi con il dorso della mano, poi capovolgere velocemente frenando con il palmo, la caduta sul tavolo. Arrotolare l'impasto per formare il filone che si cercherà di allungare sempre lavorando con il palmo A questo punto dobbiamo tagliare in 8 pezzi: tagliamo il filone a metà, poi metà ogni metà e ancora metà ogni metà. Formare poi le palline chiudendo bene la falda sotto e facendola poi roteare sul palmo della mano. Passare ogni pallina nel burro fuso e sistemarle nello stampo. Lasciar lievitare 3/4 ore. Decorare a piacere con granella di zucchero Cuocere a 200° per 30 minuti in forno statico

CUOCO:Maleda
stampa | chiudi