stampa | chiudi

piatto_maschera

Cappellacci matti

Sembra un primo piatto... ma questi cappellacci sono “impazziti” e si presentano a tavola al momento del dessert! Pasta fresca al cacao, ripieno di ricotta e agrumi, crema inglese alla vaniglia.

Tempo di preparazione
1 ora e 20 min

Ingredienti:
Per 6 porzioni PER LA PASTA FRESCA AL CACAO • 110 g farina bianca • 25 g cacao amaro • 5 g zucchero semolato • 10 g marsala • 1 uovo PER IL RIPIENO ALLA RICOTTA • 120 g ricotta vaccina • 25 g composta clementine (vedi ricetta seguente). In alternativa, usare una marmellata di agrumi a piacere • 10 g cioccolato fondente PER LA COMPOSTA DI CLEMENTINE • 170 g di clementine bio (buccia edibile) • 80 g zucchero semolato • 2 g pectina • 10 succo di limone PER LA CREMA INGLESE • 160 g latte intero • 40 g tuorli • 40 g zucchero • ½ bacca vaniglia • scorza gratuggiata ½ limone PER IL MONTAGGIO • Burro • Cioccolato bianco da grattugiare • Foglioline menta fresca

Preparazione:
PREPARAZIONE DEI CAPPELLACCI Miscelare sulla spianatoia la farina, lo zucchero ed il cacao. Al centro unire l’uovo e il marsala. Impastare come per una normale pasta all’uovo; se necessario, aggiungere altra farina per avere un impasto sodo ed elastico. Avvolgere con pellicola e far riposare mezz’ora in frigo. Preparare il ripieno mescolando la ricotta, la composta ed il cioccolato tritato a piccoli pezzi. Stendere la pasta sottile, coppare dei dischi di diametro 6cm, mettere al centro un pò di ripieno e chiudere formando i cappellacci. PREPARAZIONE DELLA COMPOSTA DI CLEMENTINE Lavare le clementine e bucarle in più punti con un coltello. In una pentola con acqua fredda, portare infine a bollore e lasciar cuocere per circa 30 minuti. Scolare e tagliare grossolanamente con un cutter. Mettere in una casseruola la frutta e la dose di pectina, precedentemente mescolata a secco con un cucchiaio di zucchero tolto dalla dose indicata. Cuocere per 15 minuti. Unire lo zucchero rimanente ed il succo di limone e terminare la cottura per qualche minuto, fino ad avere la giusta consistenza. Trasferire in un sac à poche e conservare in frigo. PREPARAZIONE DELLA CREMA INGLESE Portare al limite del bollore il latte con gli aromi. In una ciotola, mescolare i tuorli con lo zucchero. Diluire con il latte caldo (fitlrando per togliere le scorze di limone). Rimettere sul fuoco e portare a 82-84°C, mescolando in continuazione. Al raggiungomento della temperatura, versare immediatamente in un contenitore pulito, coprire con pellicola a contatto e far raffreddare velocemente. Conservare in frigo fino all’utilizzo. MONTAGGIO Versare nei piatti qualche cucchiaio di crema inglese ben fredda. Lessare i cappellacci in acqua leggermente salata. Scolarli e ripassarli velocemente in padella con un po’ di burro fuso, per lucidare. Disporre i cappellacci nel piatto e decorare con un po’ di composta di agrumi e le foglie di menta. All’ultimo momento, gratuggiare il cioccolato bianco a pioggia.

CUOCO:Cecilia67
stampa | chiudi