stampa | chiudi

primi

Chicche di patata con fonduta sbagliata

La classica fonduta, in questo piatto, non resta cremosa ed omogenea, ma le due parti, quella liquida carica dell’aroma dei formaggi e la solida fusa, rimangono separate facendo da sfondo alle chicche di patate condite con burro e speck, la scorza d’arancia in fine, completa il piatto.

Tempo di preparazione
1 ora

Ingredienti:
1 kg patate 300gr farina 01 uovo Sale q.b. 300 gr di Formagiella di montagna 200 ml di latte scremato senza lattosio 50 gr di Grana Padano 24 mesi 02 tuorli d’uovo Noce moscata qb Sale rosso delle Hawaii qb 2 fette di Speck 1 rametto di timo 80 gr di burro di centrale Olio EVO Scorza di 1 arancia non trattata

Preparazione:
GNOCCHI Lessare le patate, dopo averle schiacciate unire la farina e l’uovo, impastate fino ad ottenere un composto omogeneo. Create dei filoni di 1 cm di diametro e tagliate dei tocchetti sempre da un centimetro. FONDUTA SBAGLIATA Mettere 150ml di latte in un pentolino con la formagiella tagliata a cubetti, far cuocere per 15 minuti mescolando spesso. Mettere i tuorli d’uovo nei restanti 50ml di latte e sbatterli velocemente, aggiungerli alla fondita e mescolare, aggiungere il grana Padano, un pizzico di noce moscata e continuare la cottura per altri 15 minuti, regolare di sapore con il sale rosso delle Hawaii. Tenere in caldo CONDIMENTO Versare 30ml di olio in un pentolino scaldarlo ed aggiungere lo speck tagliato a striscioline e il timo fresco. Lasciarlo sul fuoco per 2 minuti poi aggiungere il burro, aspettare che si sciolga e si imbrunisca leggermente, togliere dal fuoco. Cuocere in abbondante acqua salata le chicche di patate e procedere all’impiattamento. IMPIATTAMENTO Recuperare dalla fonduta un po della sua parte liquida e metterla in un piatto fondo, a parte sistemare una porzione di formaggio fuso. Condire le chicche con il burro e lo speck, sistemarli nel piatto sopra la parte liquida della fonduta, completare con una grattugiata di scorza d’arancia.

CUOCO:Gigi74
stampa | chiudi