stampa | chiudi

primi

Sartù di riso

Timballo di riso alla napoletana

Tempo di preparazione
1 ora e 10 min

Ingredienti:
Per 6 persone: 320 g. di riso Carnaroli 1 bottiglia di passata di pomodoro 1 lattina di pomodori pelati cipolla, sedano e carota 300 gr. di macinato scelto misto 3 cucchiai di parmigiano grattugiato, misto a pecorino romano olio evo 200 gr di piselli finissimi 200 g. di fior di provola 6 fettine di salame tipo Napoli 2 uova sode pangrattato burro sale e pepe

Preparazione:
In una pentola con 3 cucchiai di olio extravergine fare soffriggere sedano, cipolla e carota per 1 minuto, aggiungere 200 gr. di carne macinata e cuocere per 4 minuti, aggiungere 1 bottiglia di passata di pomodoro e una lattina di polpa di pomodori, fare sobbollire per mezz’ora col coperchio e salare. In una pentola a parte con un paio di cucchia di olio fare tostare il riso, sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco, aggiungere acqua salata o brodo e cuocere per 5 minuti. Passare il riso nel ragù e cuocere per il restante tempo di cottura, aggiungendo un po’ di brodo durante la cottura. Fare bollire i piselli nell’acqua salata, tagliare a dadini il salame e la provola e un paio di uova sode. Imburrare una teglia da forno, ricoprire con pangrattato, versare la metà del riso nella teglia, livellare, aggiungete il salame, i piselli, la provola e le uova sode. Ricoprire con il restante riso, livellare la superficie e aggiungete un po’ di pangrattato misto a 2-3 cucchiai di parmigiano-pecorino; infine aggiungere qualche fiocco di burro in modo da creare una crosticina dorata. Cuocere in forno preriscaldato a 180° fino a quando il riso apparirà dorato, lasciare riposare per una decina di minuti e impiattare.

CUOCO:gigiao
stampa | chiudi