stampa | chiudi

dessert

Tiramisu' cake (della mia tradizione)

Ricetta semplice e delicata, tramandata nella mia famiglia. Una rivisitazione del dolce per antonomasia unico nel suo genere.

Tempo di preparazione
30 min

Ingredienti:
Dosi per 8 persone 1 confezione di biscotti PAVESINI 500 gr di mascarpone fresco 6 uova (temperatura ambiente) 8 cucchiai di zucchero semolato 1 moka di caffè da 6 persone 100 ml di latte Cacao amaro in polvere (quanto basta) (2 fogli di colla di pesce all'occorrenza) Decorazioni a piacere: 200 gr zucchero 50 gr cioccolato fondente e granella di nocciole

Preparazione:
Preparare la moka di caffè e versarlo in un recipiente capiente insieme al latte. Posare sul piatto da dolce un cerchio apribile da stampo del diam. di 24 cm e rivestire tutto il bordo o con carta forno o con acetato (a rullo). Crema: Dividere le uova in 2 ciotole, con un frustino elettrico montare a neve ben ferma gli albumi e metterli da parte. Montare poi i tuorli uniti allo zucchero fino a quando il composto risulterà chiaro e spumoso (qualche minuto dovrebbe bastare), unire poi il mascarpone e mescolare bene a mano col frustino dall'alto verso il basso. Infine stesso procedimento con gli albumi che andranno amalgamati alla crema in + riprese sempre mescolando dall'alto verso il basso. Iniziare ad assemblare il dolce mettendo uno strato di biscotti sul fondo (SENZA BAGNARLI). Coprire poi col primo strato di crema (per chi fosse alle prime armi, potrebbe dividere tutta la crema in 4 ciotole p.s. considerando che l'ultimo strato solitamente è quello piu' corposo). Il secondo strato di Pavesini va bagnato col caffè immergendoli velocemente e sistemandoli ben allineati per coprire bene tutto il primo strato di crema. Aggiungere poi il secondo strato di crema ed il terzo strato con biscotti bagnati nel caffè. L'ultimo strato di crema dovrà essere abbondate e ben distribuito lisciando con una spatola. Riporre il dolce in frigorifero almeno 6 ore e poi spolverizzarlo bene con cacao amaro in polvere. Decorazioni: caramellare lo zucchero sciogliendolo piano piano in un pentolino antiaderente con un goccio di acqua, quando sarà diventato bello dorato e denso, versarlo a cucchiaiate su un foglio di carta forno e con l'aiuto di una forchetta creare un ventaglio. Aspettare che indurisca e poi decorare il dolce a piacere. Sciogliere a bagno maria il cioccolato, versare su carta forno o acetato e spolverizzare coni granella di nocciole. Aspettare qualche minuto che rassodi e poi tagliare delle forme a piacere. Riporre in frigorifero o congelatore qualche minuto e decorare il dolce. P.s. questo dolce è ottimale servito il giorno seguente.

CUOCO:elenalonati
stampa | chiudi