stampa | chiudi

primi

Spaghetti su crema pasticcera di funghi, cime di rapa e caviale.

Gli spaghetti sono un grande classico della cucina Italiana. Funghi e caviale non sono propriamente tradizionali, il caviale da una nota di sapidità alla dolcezza del fungo.

Tempo di preparazione
40 min

Ingredienti:
Per quattro persone gr: 200 cime di rapa 2: acciughe gr: 300 funghi champignon gr: 20 maizena gr: 300 spaghetti gr: 75 caviale o uova di lompo 1 bacca di vaniglia qb olio EVO qb sale e pepe 1 limone solo la buccia

Preparazione:
Cuocere i funghi in abbondante acqua per 40 minuti, scolarli e metterli in un boccale con la sua acqua di cottura e frullare molto bene, passare poi al setaccio. Al composto aggiungere la maizena altra acqua di cottura, la buccia del limone e i semi della bacca di vaniglia salare e pepare:: portare a bollore e mescolare con la frusta x 5 minuti, deve risultare densa. Lasciare riposare. Mettere gr: 50 di cime di rapa a seccare in forno per 3 ore a 80 gradi, quindi frullare per ottenere una polvere. Nel frattempo in una pentola scaldare l'olio e sciogliervi le acciughe aggiungere le rimanenti cime di rapa e spadellate velocemente, togliere le cime e metterle da parte. Cuocere gli spaghetti in acqua bollente e salata, poi scolare e mantecare nella padella dove avete cotto le cime di rapa, mescolare con metà della crema dividere poi gli spaghetti nei quattro piatti di portata, dove avrete messo a specchio la rimanente crema. Terminare l'impiattamento col caviale un filo di olio le cime di rapa e la polvere .

CUOCO:Lorissima
stampa | chiudi