stampa | chiudi

primi

IL mio Risotto

concentrarsi su ciò che va sentito, tralasciando ciò che neppure serve. Esaltarne il sapore e la consistenza concentrandosi sulla qualità del burro e del parmigiano, prestare attenzione al tipo di riso e lasciare che i funghi porcini sprigionino il loro sapore. Lavorato con la frusta e portato a cottura senza brodo ma solo con acqua leggermente sapida.

Tempo di preparazione
30 min

Ingredienti:
Per 6 persone 320 grammi di riso Carnaroli 300 grammi di funghi porcini freschi 150 grammi di burro nostrano di malga 150 grammi di parmigiano reggiano 24 mesi 1 spicchio d’aglio

Preparazione:
Portare a bollore 2 litri di acqua leggermente salata. Tagliare i funghi porcini. Sciogliere a fuoco dolce una noce di burro in un pentolino con lo spicchio d'aglio. Tostare il riso in padella a secco per qualche minuto. Aggiungere il burro fuso aromatizzato all’aglio (eliminando lo spicchio) Aggiungere un mestolo di acqua salata ed i funghi porcini. Continuare la cottura del riso a fuoco vivo aggiungendo acqua salata e burro per 14 minuti, lavorandolo con la frusta. Passati i 14 minuti, spegnere il fuoco e mantecare il riso per altri 3 minuti con il burro rimasto ed il parmigiano. Impiattare

CUOCO:mauribotti
stampa | chiudi