stampa | chiudi

primi

Risotto al limone, vaniglia di thaiti e carpaccio di gambero rosso di sicilia al sale Maldom

Il risotto con i gamberi è un piatto raffinato, la dolcezza del gambero e la delicatezza della vaniglia esaltano il sapore del riso, il limone dona quella nota di acidità che da equilibrio al piatto.

Tempo di preparazione
30 min

Ingredienti:
Per 4 persone gr: 320 riso carnaroli gr: 100 burro gr: 100 grana grattugiato lt: 2 brodo 16: gamberi rossi 1: limone non trattato 4: rametti di timo fresco qb: sale e pepe qb: sale maldon qb: olio EVO 1: bacello di vaniglia di thaiti

Preparazione:
Pulire e sgusciare i gamberi rossi ed eliminare il budello. Creare un carpaccio a coltello e condire con un filo di olio e qualche granello di sale Maldom, dare una forma circolare con un coppapasta e conservare in frigo. Con gli scarti dei gamberi fare il brodo. Preparare un risotto tostando il riso in metà del burro, sfumare con un mestolo di brodo bollente, salare e pepare e continuare la cottura aggiungendo il brodo poco per volta. A meta cottura unire la buccia grattugiata del limone e la polpa della vaniglia. Mantecare a fine cottura con il grana e il rimanente burro, regolare di gusto e impiattare. Sistemare il risotto all'onda in un piatto piano, posizionare al centro il carpaccio di gamberi, decorare con il rametto di timo.

CUOCO:Lorissima
stampa | chiudi