stampa | chiudi

primi

Risotto all'arancia con carciofi e gamberi

Risotto dal gusto delicato ma definito .

Tempo di preparazione
45 min

Ingredienti:
Per 4 persone: - riso carnaroli o arborio - ½ bicchiere di vino bianco - 3 arance rosse - 1 carciofo - 2-3 gambi di sedano (per brodo vegetale) - 2 carote (per brodo vegetale) - 1/2 cipolla bianca (per brodo vegetale) - sale grosso (per il brodo vegetale) - burro (noce) - sale q.b.

Preparazione:
Spremere 3 arance e filtrare il succo, lasciandolo da parte. Pulire un carciofo (suggerisco mamme Romane) togliendo le foglie esterno , tagliate a fettine il cuore da crudi e porlo in acqua fredda acidula dopo averlo lavato. Dopo una decina di minuti scolateli asciugateli e friggeteli leggermente in una padella e lasciateli da parte dopo averli riposti su carta assorbente. Pulite i gamberi argentini (vanno bene anche quelli surgelati) e lavateli avendo cura di togliere il budello. tagliateli sui due lati e metteteli in un piatto. Preparate un brodo vegetale per la cottura del riso. Prendete una casseruola adatta per cucina il risotto e fate scaldare il fondo (meglio antiaderente). a questo punto aggiungete il riso per la tostatura (non utilizzate nessun soffritto). Una volta tostato sfumate con del vino bianco e aggiungete il succo di arancia. una volta che il liquido si è rappreso, unite gradatamente il brodo continuando a mescolare il riso che nel frattempo rilascerà il suo amido assumendo un aspetto cremoso. 2 minuti prima della fine cottura aggiungete i gamberi , mescolate e togliete dal fuoco. per la mantecatura utilizzate una noce di burro a crudo. regolate di sale. Servite con i carciofi.

CUOCO:cruffoni
stampa | chiudi