stampa | chiudi

antipasti

Calamaretti Très Chic

Dall'aspetto elegante ma da semplicissime materie prime. Protagonisti sono: cavolo cappuccio viola, Calamaretti e taleggio. Tre ingredienti un po' azzardati ma da un sapore eccezionale!

Tempo di preparazione
1 ora

Ingredienti:
X 5 persone Cavolo viola 500 g Acqua 1.2 l 1 scalogno Olio evo q. b. Sale pepe 50 g di panna fresca 5 Calamaretti Pane raffermo 300 g 150 g di taleggio Sale pepe Prezzemolo Aglio Qualche ciuffetto di rosmarino per decorare Zeste di limone

Preparazione:
Pulire lo scalogno e affettare, e far rosolare in padella con l'olio. Dopo aver pulito il cavolo e affettato, metterlo nella padella e lasciarlo stufare per 10 minuti. Salare. Trascorso il tempo, aggiungere l acqua e lasciar cuocere per 30 minuti circa. Nel frattempo pulire i Calamaretti ed eviscerarli. Preparare il ripieno. Grattugiare il pane e sciogliere il taleggio. (io ci ho messo un goccino di panna). Impastare il pane con il taleggio,sale pepe e Prezzemolo... A questo punto prendere i calamari e riempirli con questo impasto. Si rifermerà con uno stuzzicadenti. Oleare una teglia dove posizionare i calamari compresi dei loro tentacolini. Completare con sale, pepe e se si gusta uno spicchietto d'aglio. Una spolverata di pan grattato è un filo di olio. Infornare a 200 gradi per 15 minuti. Quando anche il cavolo sarà cotto, frullarlo con l aggiunta di panna per renderlo piu' cremoso. Si passa a impiattare. Fondo di vellutata, calamaro tagliato a piacere e finito con gocce di taleggio, zeste di limone e ciuffetto di rosmarino.

CUOCO:Livia
stampa | chiudi