stampa | chiudi

secondi

Salmì di anatra su letto di polenta

Salmì di anatra cotto lentamente in un buon vino rosso in cocotte di ghisa con polenta si storo

Tempo di preparazione
7 ore

Ingredienti:
Salmì per circa 4/6 persone: 1 anatra intera e spennata 2 cipolle 1l di vino rosso corposo (nel mio caso ho utilizzato un Chianti) 2 carote bacche di ginepro una stecca di cannella pepe nero in grani sale qualche foglia di alloro 4/5 chiodi di garofano 1 confezione di passata di pomodoro Farina di Storo per polenta

Preparazione:
Tagliare in pezzi l'anatra, adagiarla in una grossa pentola con 2 cipolle tagliate grossolanamente, due carote, le spezie, gli aromi, il sale e coprire con vino rosso. Laciare il tutto a marinare per qualche giorno in frigorifero. Una volta avvenuta la marinatura, scolare la carne e tenere da parte il vino. Nella cocotte di ghisa far rosolare per bene la carne, toglierla e cuocere nel grasso sciolto la cipolla e le carote tagliate a rondelle. Una volta rosolata aggiungere la carne, un vasetto di passata di pomodoro, i profumi e irrorare con il vino rosso. Chiudere la cocotte e lasciar cuocere il tutto a fuoco lento fino a che la carne di stacca completamente dall'osso. A questo punto spolpare la carne mettendo da parte le ossa e lasciarla cuocere nel sugo per altre 2/3 ore a fuoco molto lento. Quando la carne sarà cotta preparare la polenta.

CUOCO:Sabryway
stampa | chiudi