stampa | chiudi

secondi

Calamaro ripieno esotico

Calamaro ripieno di scampi, zucchine e carote insaporite allo zenzero e salsa di soia, su crema di tamarindo piccante.

Tempo di preparazione
1 ora e 30 min

Ingredienti:
per 4 persone per i calamari: 16 calamari freschi 1 spicchio di aglio 10 scampi salsa di soia 2 filetti di orata 100 g di panna 1 lime olio evo zenzero fresco 1 carota 1 zucchina Per la salsa al tamarindo : 4 bacche di tamarindo fresco salsa di soia 1 peperoncino acqua per guarnire. arachidi tostate e zenzero

Preparazione:
1) pulire i calamari, togliendo la testa e le protuberanze sul corpo in modo da creare dei sacchetti. Pulire anche gli scampi dai gusci e dall'intestino. 2) lavare il lime e ricavare dalla buccia delle striscioline fini che andranno poi fritte. Spremere poi il succo. 3) mettere olio e l'aglio su una pentola, una volta caldi far saltare gli scampi tagliati a tocchetti con un cucchiaio di succo di lime e di salsa di soia per qualche minuto 4) in un altra pentola sempre con olio ed aglio caldi adagiare i filetti di orata ( dalla parte della pelle), i ciuffetti di calamaro e le loro protuberanze, e far cuocere per 5 minuti insaporendo con la salsa di soia, il succo rimasto del lime e un cucchiaino di zenzero grattugiato.Pulire poi i filetti dell'orata dalla pelle e dalle lische. 5) lavare e pulire la zucchina e la carota. Tagliare gli ortaggi con il pela patate per formare delle fette molto sottili che andremo poi a tagliare nuovamente in striscioline modi giulienne. Facciamo saltare le verdure nel fondo di cottura del pesce per qualche secondo in modo da farle insaporire e appassire un po'. 6) creiamo una crema con l'aiuto del frullatore ad immersione con i filetti di pesce, le verdure, la panna e aggiustiamo di sale. Non frulliamo troppo il composto. Aggiungiamo al composto i tocchettini di scampi e mettiamo tutto in una sac a posce. 7) riempiamo i calamari con questo composto e chiudiamo i calamari con uno stuzzicadente e inforniamo a 220 gradi per 20 minuti. 8) mentre i calamari sono nel forno priviamo del guscio i baccelli di tamarindo e dopo averli lavati mettiamoli sul fuoco per 5 minuti con 100 ml di acqua e un cucchiaio di salsa di soia e facciamo bollire. Eliminiamo dal tamarindo i semi e frulliamo il composto. Lasciamo raffreddare la crema aggiungendo un peperoncino privato dei semi e tagliato fine. 9) facciamo soffriggere la scorza del lime in qualche cucchiaio di olio. 10) tritiamo le arachidi tostate Non ci resta che mettere i calamari in un bel piatto a decorare a piacere. Lascio un mio esempio.

CUOCO:Lefolliedilaura
stampa | chiudi