stampa | chiudi

primi

Risotto sfumato alla birra con coniglio alla maggiorana

Con la birra sfumiamo il risotto e poi lo guraniamo con un ragout di coniglio al coltello aromatizzato alla maggiorana.

Tempo di preparazione
1 ora e 40 min

Ingredienti:
Per quattro persone: 1 coniglio disossato, 1 bottiglia di Franciacorta, 1 scalogno, olio EVO, maggiorana, 400 gr di riso invecchiato, sale, pepe e Grana Padano.

Preparazione:
In una pentola far soffriggere dello scalogno tritato con un filo d’olio, aggiungere un la polpa di un coniglio tagliata a piccoli pezzetti con il coltello, far rosolare per alcuni minuti e annegare letteralmente il conècc con mezza bottiglia di Franciacorta. Continuare la cottura per mezz’ora, aggiungere sale, pepe e maggiorana, lasciare insaporire per altri dieci minuti, aggiungere ancora un po’ di olio EVO e una noce di burro. A parte preparare il risotto secondo ricetta tradizionale ma sfumandolo con la birra (resterà più dolce e delicato e in leggera contrapposizione con l’acidulo dato dal Franciacorta al coniglio). A metà cottura aggiungere una parte del coniglio. Dopo circa 12/14 minuti il riso è pronto quindi spegnere il fuoco e mantecare con del Grana Padano. Impiattare aggiungendo il coniglio rimanente e il suo condimento, un filo d’olio e un rametto di maggiorana fresca

CUOCO:unafranciacortinaincucina
stampa | chiudi