stampa | chiudi

dessert

Topolini e ragnetti

Piccoli topolini e ragnetti semplici e veloci ..Da preparare per una festa di compleanno oppure come una merenda dolce e fresca..Senza usare il forno..

Tempo di preparazione
40 min

Ingredienti:
PER FARE 17 TOPOLINI E 12 RAGNETTI 300gr di biscotti pan di stelle 100 gr di philadelphia 2 cucchiai colmi di crema spalmabile(nutella) 2 cucchiai scarsi di marmellata (il gusto va a piacere) palline argentate di zucchero 2 confezioni di confetti smarties 1 pacchettino di rotelle alla liquirizia

Preparazione:
Mettere i biscotti pan di stelle nel robot e tritare per qualche secondo. Aggiungere philadelphia, nutella e marmellata e amalgamare il tutto per qualche secondo (il composto risulta compatto e morbido). Ora prendere una noce abbondante di impasto e formare le palline. Fatto cio' per fare i topolini prendere la pallina di impasto e formare a goccia il corpo del topolino,nella parte piu sottile del corpicino andiamo a formare con le palline argentate gli occhietti e il naso e con i confetti di smarties le orecchie (alternando i colori per renderli piu' simpatici). Per la coda,invece,srotolare la rotella di liquirizia e dividerla in due per lungo,una volta divisa, tagliarla a pezzi di circa 2 cm. Ora prenderne 1 pezzettino alla volta e inserirla nella parte dietro cosi facendo sara'la sua codina. Per i ragnetti invece arrotondare bene la nostra noce abbondante di impasto e premerla delicatamente con le mani ma non schiacciarla molto ,poi con le palline argentate fare occhietti e nasino e con le rotelle di liquirizia lo stesso procedimento facco per i topolini,srotolare la rotella dividerla in due per lungo e fare pezzetti di 2 cm. A questo punto prendere i nostri ragnetti e e iniziare a fare le zampette,infilando 4 pezzettini di liquirizia da un lato e 4 pezzettini dall 'altro lato.A questo punto mettere i nostri topolini e ragnetti su pirottini di carta oppure su di un vassoio ricoperto da carta forno distanti fra loro cosi che non si attacchino tra di loro e riporli in frigorifero per 1 o due ore. Toglierli dal frigorifero al momento di servirli.

CUOCO:daniela ghidinelli
stampa | chiudi