Ricette

Un piatto unico o un primo sostanzioso. Buonissimo. Mi ricorda l'estate.
Ingredienti
Per 4-5 persone

1 cipolla
1 kg di cozze
4-5 patate
200 g riso (carnaroli o vialone nano)
100 g pecorino
prezzemolo tritato
pomodorini (pachino, lampadina o simili)
pangrattato
olio
pepe e sale
Preparazione
Prendere una pirofila di terracotta. Si procede a strati.
Mettere olio e cipolla sul fondo. Poi uno strato di fette (sottili) di patate. Mescolare pecorino, pepe e prezzemolo tritato (se vi piace anche l'aglio). Aggiungerne una bella manciata. Ancora olio.
Ed ora uno strato di riso crudo. Aggiungere le cozze sopra il riso. (La tradizione le vuole crude nella metà del guscio. Qualcuno le mette già sgusciate. Un'ottima soluzione è comprare quelle pastorizzate sotto vuoto o quelle fresche da far aprire a parte: togliere una metà di guscio e lasciare la cozza nell'altra metà. Tenete da parte la loro acqua). Bisogna porle con il guscio rivolto verso il basso. Coprie con riso. Aggiungere ancora pecorino e prezzemolo. Aggiungere olio. Fare uno strato con i pomodorini tagliati a metà. Coprire con un strato di patate a fette. Ancora un filo di olio e infine pangrattato. Aggiungere l'acqua delle cozze e nel caso servisse acqua calda (bisogna arrivare poco sotto l'ultimo strato con le patate). Infornare a 240 gradi per 25 minuti. Controllare la cottura con una forchetta. Quando le patate sono cotte e la crosta croccante e dorata il piatto è pronto.
Tiella barese (riso, patate e cozze)
VOTI
Ingredienti
Per 4-5 persone

1 cipolla
1 kg di cozze
4-5 patate
200 g riso (carnaroli o vialone nano)
100 g pecorino
prezzemolo tritato
pomodorini (pachino, lampadina o simili)
pangrattato
olio
pepe e sale
Altre ricette di elisa1981
Tipologia
secondi
Tipologia
antipasti
Pagina 1 di 4, 11 totali