Ricette

Secondo piatto di semplice realizzazione con pochi ingredienti basilari, a cottura lenta. Può essere servito sia caldo che freddo. Servito caldo, ha un ottimo abbinamento con polenta e un vino rosso corposo e strutturato, magari con affinamento in barrique.
Ingredienti
Per 4 persone:
800 grammi di carne di maiale fresca in pezzo unico (la parte del prosciutto)
1 litro di vino rosso
4 chiodi di garofano
2 cucchiaini di zucchero, sale q,b
Preparazione
Lavare bene il pezzo di carne verificando che sia stata tolta la parte della cotenna e infilare i chiodi di garofano nella parte più grassa.

Mettere la carne in una teglia da forno che la contenga perfettamente.

Cospargere la carne con lo zucchero e ricoprire completamente con il vino.

Infornare e far cuocere 110 gradi per 4-5 ore, girando di tanto in tanto e stando attenti che il vino si raffermi ma non si secchi.

Per verificare che la carne sia cotta, infilzare la carne a fine cottura con una forchetta e se non esce un liquido rosastro la carne è pronta.

Estrarre la carne dalla teglia, una volta tiepida tagliarla a fette grosse disponendole su un piatto da portata e versarci sopra la salsa del vino.
Prosciutto cotto nel vino
VOTI
VOTA LA RICETTA
cliccando più volte sulla stella per dare le tue preferenze (massimo 5 per ricetta)
Cuck87 e altre 5 persone hanno votato la ricetta
Ingredienti
Per 4 persone:
800 grammi di carne di maiale fresca in pezzo unico (la parte del prosciutto)
1 litro di vino rosso
4 chiodi di garofano
2 cucchiaini di zucchero, sale q,b