Ricette

Il primo piatto della mia infanzia. Il primo piatto che rievoca ogni volta ricordi lontani e profumi dimenticati...
Ingredienti
Ingredienti per 4 persone:

400 gr di farina di grano saraceno
100 gr di farina bianca 00
200 gr di erbe coste o verza
200 gr di burro
4 patate medie
250 gr di formaggio Bitto oppure Casera Dop
125 gr di grana grattugiato
1 spicchio d'aglio
sale
Preparazione
Sul piano di lavoro disponete le due farine mischiate tra loro a fontana, unite dell'acqua a temperatura ambiente ed iniziate ad impastare fino ad ottenere un panetto compatto. Avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare per almeno mezz'ora, non necessariamente in frigorifero. Con l'aiuto di un mattarello, tirate una sfoglia dello spessore di 2-3 mm, arrotolatela delicatamente, e con un coltello, ricavate tagliatelle larghe 1 cm. Nel frattempo portate a bollore una pentola con abbondante acqua salata. Lavate e pelate le patate, tagliatele in 4, e tuffatele nell'acqua bollente. Trascorsi 15 minuti, unite le erbe coste precedentemente lavate e private del gambo. Tagliate il formaggio a cubetti piccoli. Trascorsi altri 15 minuti, aggiungete la pasta e lasciate bollire per 10 minuti. Friggete il burro con lo spicchio d'aglio, facendolo colorire. In una teglia adatta alla cottura al forno o in ciotoline di terracotta, versate i pizzoccheri, cospargeteli di grana grattugiato e Bitto e proseguite con altri strati, ultimando con i formaggi. Versate il burro dorato e fate gratinare in forno ben caldo per 2-3 minuti.
Pizzoccheri della Valtellina
VOTI
Ingredienti
Ingredienti per 4 persone:

400 gr di farina di grano saraceno
100 gr di farina bianca 00
200 gr di erbe coste o verza
200 gr di burro
4 patate medie
250 gr di formaggio Bitto oppure Casera Dop
125 gr di grana grattugiato
1 spicchio d'aglio
sale
Altre ricette di Claudia Bonera
Pagina 1 di 11, 33 totali