Ricetta:

Petto d'anatra alle clementine e Porto

Ricetta partecipante a Chef per una notte 2019 | vedi le ricette
Un secondo veloce e gustoso
Ingredienti
Per 2 persone
• 1 petto d’anatra da circa 500g
• 100 g di succo di clementina
• 1 cucchiaino miele di arancio
• 2 chiodi di garofano
• 1 foglia di alloro
• 100 g Porto rosso (o marsala secco)
• sale
• pepe

Per la finitura:
• 2 clementine
• qualche cubetto di zucca cotta al vapore
• germogli (facoltativo)
Preparazione
Preparare il petto d’anatra, incidendo la pelle (senza tagliare la carne) con tagli in diagonale, facendo una griglia.

In una padella antiaderente ben calda, cuocere il petto dal lato della pelle per circa 8 minuti.

Sgocciolare circa metà del grasso, salare i petti, girarli e continuare a cuocere dall’altro lato per 3 minuti.

Aggiungere il succo di clementina, miele, chiodi di garofano e alloro, e cuocere per altri 4-5 minuti, finché il sugo si è addensato.

Togliere il petto e verificare la temperatura al cuore con un termometro a sonda; se ha già raggiunto i 60-62°C al cuore, tenerlo semplicemente in calda, altrimenti fare un ulteriore passaggio in padella di qualche minuto, mentre si addensa il sugo (vedi sotto).

Nella padella, aggiungere al sugo anche il Porto e far restringere.

Regolare di sale e pepe.

Tagliare in diagonale il petto a fette alte circa 2 cm.

Disporle nel piatto, condire con il sugo.

Decorare con qualche spicchio di clementina sbucciato al vivo i cubetti di zucca lucidati nell’olio e qualche germoglio.
Chef partecipante a
Chef per una notte 2019
Chef partecipanti
clicca più volte sulla stella per dare le tue preferenze (massimo 5 per ricetta)
VOTI
Silvio e Cecilia67 hanno votato la ricetta
CHEF VOTANTI: Silvio, Cecilia67
Ingredienti
Per 2 persone
• 1 petto d’anatra da circa 500g
• 100 g di succo di clementina
• 1 cucchiaino miele di arancio
• 2 chiodi di garofano
• 1 foglia di alloro
• 100 g Porto rosso (o marsala secco)
• sale
• pepe

Per la finitura:
• 2 clementine
• qualche cubetto di zucca cotta al vapore
• germogli (facoltativo)