Ricette

Questa idea di piatto nasce dalla voglia di provare un qualcosa di strano, di diverso dal solito, dal voler rivedere e ribaltare un classico della cucina italiana. Proprio per questo motivo, ho voluto inserire questo piatto nella categoria "Ispirazione D'Autore". "GRADIRESTI DELLA PASTA AL POMODORO PER DESSERT?", come dicevo, prende spunto dal piatto classico che viene in mente a chiunque nomini Italia: Pasta al Pomodoro. Viene presa, scomposta nei suoi fondamenti, miscelata con un pò di contaminazione e presentata con un aspetto diverso, che genera la domanda: "ma questa è una pasta al pomodoro?". Se non vi fermate all'aspetto visivo, potete ritrovare all'interno i 3 macroelementi: PASTA, BASILICO e POMODORO. Il BASILICO lo troviamo sotto forma di gelato, fresco e dal sapore deciso ed avvolgente; il POMODORO è un fresco sorbetto...la PASTA, sotto forma di cialda aromatizzata al limone e pepe. Guarnizione? Scaglie di Grana ben stagionato, Limone candito e foglie di Maggiorana. Può sembrare un piatto strano, ma non lo è, i gusti (anche se un pò contaminati e sotto diversa forma) si ritrovano. Spero vi possa interessare ed incuriosire. Buon Appetito!!!
Ingredienti
X 4 PERSONE

X GELATO AL BASILICO

- 10 gr di foglie di Basilico fresche
- 70 gr di zucchero
- 200 ml di Panna per dolci
- 100 ml di latte
- 2 tuorli
- limone a piacere

X IL SORBETTO AL POMODORO

- 45 gr di zucchero
- 75 gr di Pomodori freschi
- 250 gr di Ghiaccio
- 1 cucchiaio di Sale

X LA CIALDA DI PASTA

- 40 gr di Pasta a scelta
- buccia di limone q.b
- pepe q.b

X LIMONE CANDITO

- Buccia di 1 limone
- 300 ml di Acqua
- 150 gr di Zucchero

X GUARNIRE

- Scaglie di Grana ben stagionato
- Foglie di Maggiorana
Preparazione
Possiamo suddividere la ricetta in 4 FASI:

1). LIMONE CANDITO

Come prima cosa prendiamo il limone e preleviamone la buccia. Portiamo a bollore l'acqua all'interno di un pentolino e tuffiamoci la buccia. Facciamo bollire per 5 minuti e successivamente scoliamo le bucce e facciamole raffreddare in una ciotola con acqua e ghiaccio. Mentre si freddano, mettiamo l'acqua nel pentolino, aggiungiamo lo zucchero e facciamolo sciogliere sino ad ottenere uno sciroppo. Mettiamo all'interno le bucce candite e facciamole "cuocere" per circa 2 ore a fuoco lento; passato questo tempo, spegniamo il gas, copriamo la pentola con della pellicola, foriamola e lasciamo riposare le bucce per una notte. Ripetiamo la stessa operazione il giorno seguente facendo cuocere 2 ore ed infine lasciando raffreddare.

2). GELATO AL BASILICO

Laviamo per bene il Basilico ed aggiungiamolo, in un contenitore alto, allo zucchero e metà della panna. Frulliamo il tutto.
Versiamo metà del composto ottenuto in una vaschetta, aggiungiamo la restante panna ed amalgamiamo.
La metà di composto rimasta, mettiamola in un pentolino con il latte ed il sale e riscaldiamolo (NO BOLLORE). Mentre si scalda, sbattiamo i tuorli in una ciotola e quando iniziano a montare, aggiungiamo a filo il composto di Basilico caldo continuando a mescolare.
Riposizioniamo il composto sul gas facendolo leggermente addensare ma facendo attenzione a non far stracciare l'uovo.
Fatto questo, aggiungiamo il composto ottenuto a quello messo da parte inizialmente e facciamolo raffreddare.
Una volta amalgamato, posizioniamolo all'interno del freezer per circa 7/8 ore. Quando sarà il momento di usarlo, lo estrarremo dal freezer circa 30 minuti prima per mantecarlo e servirlo.

Questa ricetta per il gelato, potete trovarla anche nell''altra ricetta da me postata "che BARBA che BIETOLA". E' un procedimento un poco più elaborato poichè non possiedo la gelatiera, speriamo in futuro di averne una ahah

3). SORBETTO AL POMODORO

Sfruttando un robot da cucina, iniziamo polverizzando zucchero con sale. Aggiungiamo i pomodori, tritiamo, ed infine, aggiungiamo il ghiaccio. Diamo un' ultima tritata e versiamo il composto ottenuto all'interno di una ciotola e posizioniamola nel freezer per una notte in compagnia del gelato. Estraiamo il sorbetto circa una 30ina di minuti prima di servirlo (contemporaneamente al gelato).

4). CIALDA DI PASTA

Prendiamo la pasta e facciamola stracuocere. Una volta che la pasta sarà stra cotta, tritiamola con un mixer ed aggiungiamoci la buccia di limone (a piacimento) ed un cucchiaino di pepe macinato. Dovremo ottenere una crema abbastanza densa per l'effetto dell''amido rilasciato durante la cottura.
Prendiamo la crema, stendiamola MOLTO SOTTILE con l'aiuto di un mattarello tra due fogli di carta forno (se volete date la forma che volete - io ho utilizzato le impronte da cannolo per dare la forma arrotondata) ed infornate in forno preriscaldato ventilato a 180°C per circa 30 minuti, continuando poi la cottura per altri 7/8 minuti senza carta forno sopra. Il tempo di cottura cambierà logicamente in base allo spessore dato alla cialda, tenetela sempre d'occhio, sarà pronta quando croccante al tatto.

IMPIATTAMENTO

Prendiamo il piatto. Al centro posizioniamo il sorbetto di pomodoro, al fianco il gelato al Basilico, la cialda di pasta inserita all'interno del sorbetto ed infine una grattata di scaglie di Grana, foglie di maggiorana e pezzetti di buccia di limone candita.

Un piatto molto fresco e dal sapore diverso dalla classica Pasta al Pomodoro.

Spero vi possa piacere, grazie mille per l''attenzione. BUON APPETITO e BUONA CUCINA.

Grazie!!!
Gradiresti della Pasta al Pomodoro per Dessert?
clicca più volte sulla stella per dare le tue preferenze (massimo 5 per ricetta)
VOTI
VOTA LA RICETTA
Ingredienti
X 4 PERSONE

X GELATO AL BASILICO

- 10 gr di foglie di Basilico fresche
- 70 gr di zucchero
- 200 ml di Panna per dolci
- 100 ml di latte
- 2 tuorli
- limone a piacere

X IL SORBETTO AL POMODORO

- 45 gr di zucchero
- 75 gr di Pomodori freschi
- 250 gr di Ghiaccio
- 1 cucchiaio di Sale

X LA CIALDA DI PASTA

- 40 gr di Pasta a scelta
- buccia di limone q.b
- pepe q.b

X LIMONE CANDITO

- Buccia di 1 limone
- 300 ml di Acqua
- 150 gr di Zucchero

X GUARNIRE

- Scaglie di Grana ben stagionato
- Foglie di Maggiorana
Altre ricette di fabio letti
Tipologia
Primi
Tipologia
Piatto vegetariano