Ricette

Ideali per una sana colazione
Ingredienti
Per 20 fagottini :
Farina d'avena 150 gr.
Farina integrale 100 gr.
Fiochhi d'avena 100 gr.
Lievito per dolci 6 gr.
Sale 1 pizzico
Zucchero 120 gr.(piu' un cucchiaio per il ripieno)
Miele 3 cucchiai
Uova 1
Latte di soia 1 bicchiere
Burro 120 gr.(di cui 20 gr. per il ripieno)
Olio di semi 2 cucchiai
Mela 1
Pera 1
Noci 10
Mandorle 10
Uva sultanina rinvenuta nel vino bianco 1 manciata
Zucchero a velo a piacere
Preparazione
In un pentolino scaldare il latte con i fiocchi d'avena e mescolare fino ad ottenere un impasto cremoso, spegnere e lasciare raffreddare.
Mescolare le 2 farine con lo zucchero, il lievito, il burro ammorbidito, l'olio di semi, il sale, l'uovo ed i fiocchi d'avena; ora impastare con le mani fino ad ottenere un impasto malleabile aggiungendo se necessitano o della farina o del latte.
Lasciare riposare l'impasto per circa 30 min. In una padella antiaderente preparare il ripieno: sciogliere 20 di burro con il miele ed un cucchiaio di zucchero, aggiungere la mela e la pera pulite e sminuzzate, aggiungere a fine cottura noci, mandorle e uva sultanina tritate; lasciare raffreddare.
Stendere con il mattarello su una spianatoia infarinata la pasta spessore circa 3 mm. Con l'ausilio di un coppapasta formare dei dischi, porre al centro la frutta e richiudere formando una mezzaluna, sigillare con una forchetta o con le mani.
Infornare a 150 gradi per 20 min circa.
Servire con una spolverata di zucchero a velo.
Fagottini d'avena ripieni di frutta
clicca più volte sulla stella per dare le tue preferenze (massimo 5 per ricetta)
VOTI
Ingredienti
Per 20 fagottini :
Farina d'avena 150 gr.
Farina integrale 100 gr.
Fiochhi d'avena 100 gr.
Lievito per dolci 6 gr.
Sale 1 pizzico
Zucchero 120 gr.(piu' un cucchiaio per il ripieno)
Miele 3 cucchiai
Uova 1
Latte di soia 1 bicchiere
Burro 120 gr.(di cui 20 gr. per il ripieno)
Olio di semi 2 cucchiai
Mela 1
Pera 1
Noci 10
Mandorle 10
Uva sultanina rinvenuta nel vino bianco 1 manciata
Zucchero a velo a piacere
Altre ricette di Giancarlo Castellini