Ricette

Come nascono i “miei piatti” non lo so bene neppure io. So solo che nascono spontanei, a volte aiutati da un’idea, da un’immagine, da un momento, da un luogo, da un ricordo…altre volte da boh, non so spiegarlo nemmeno io, nascono. “Che ci Quaglia” fa parte di questi piatti, quelli nati “dal boh”. Ho pensato alla Quaglia, mi è sempre piaciuta, ed ho voluto farla ripiena. Volevo fare però un ripieno diverso dal solito ed accompagnarla con una salsa diversa dal classico Porto. Dalla Quaglia, quindi, è nata poi l’idea di voler provare ad accostare due poli opposti (carne e pesce) cercando di creare una rotondità di sapori all’interno del palato che permettessero di far giocare il cervello. Quello che ho ottenuto mi piace. Sicuramente è migliorabile (ed ascolterei volentieri consigli di esperti), ma mi sento comunque soddisfatto. Il gioco si basa sulla “grassezza” della carne cotta con burro e pancetta, della “sapidità” donata dalla colatura di Alici e dall’ “acidità” ottenuta dal Melograno. In questo piatto quindi, la Quaglia viene ripiena con un classico ripieno bresciano (con aggiunta di Pinoli e Uvetta) che va ad incontrare Siracusa con la colatura; viene poi dolcemente avvolta dalla Pancetta lardellata, cotta gentilmente in padella (o al forno – come si preferisce) ed infine accompagnata dalla salsa al Melograno. Questo è tutto, spero possa aver destato il vostro interesse, vi auguro buoni esperimenti e buon appetito. Grazie!
Ingredienti
PER 4 PERSONE:

X BURRO AROMATIZZATO
- 50 gr Burro
- 5 ml Colatura di Alici

X SALSA AL MELOGRANO
- 250 ml di succo di Melograno
- ½ Scalogno
- 2 noci di burro (1+1)
- 2/3 Carcasse ottenute dal disossamento delle Quaglie

X RIPIENO
- 100 gr di Pan Grattato
- 25 gr di Formaggio
- 40 gr di Mortadella
- 1 manciata di Uvetta sultanina
- 1 manciata di Pinoli
- 1 uovo
- 10 gr di burro
- Acqua q.b

X LE QUAGLIE
- 4 quaglie (da disossare)
- 4 fette di pancetta lardellata
- Spago da cucina
Preparazione
Suddividiamo questa ricetta in 5 preparazioni:

1). PREPARAZIONE DEL BURRO AROMATIZZATO
La sera prima della realizzazione delle Quaglie, togliamo il burro dal frigorifero, poniamolo in una ciotolina e lasciamolo in cucina a temperatura ambiente per tutta la notte (dovrà diventare una sorta di crema). La mattina seguente, prendiamo il burro, mescoliamolo con un cucchiaio e versiamoci la colatura di Alici. Amalgamiamo sempre con l’aiuto di un cucchiaio e posizioniamo il tutto all'interno di un foglio di carta forno. Diamo la forma di panetto al burro e posizioniamolo in frigorifero in modo che si rapprenda.

2). DISOSSARE LE QUAGLIE
Disossiamo le Quaglie a mo di libro. Rimuoviamo inizialmente lo sterno e poi, aiutandoci con un coltellino affilato, puliamo rimuovendo tutta la cassa toracica. Le carcasse ottenute mettiamole da parte dopo averle sciacquate velocemente in acqua nel caso contenessero molto sangue.

3). PREPARAZIONE DELLA SALSA AL MELOGRANO
Scaldiamo un padellino sul gas e mettiamoci all'interno una noce di burro. Quando sciolto, tuffiamoci lo scalogno tagliato grossolanamente e le carcasse di Quaglia. Cuociamo a fiamma bassa per 2/3 minuti e quando lo scalogno inizia ad abbrustolirsi versiamo il succo di Melograno (io l’ho ottenuto centrifugando un frutto intero e filtrandolo). Alziamo un poco la fiamma e facciamo ridurre il tutto di più della metà aggiungendo l’ultima noce di burro. Una volta ridotta la salsa, togliamo le carcasse, filtriamo il tutto e mettiamo la salsa da parte.

4). PREPARAZIONE DEL RIPIENO
Iniziamo tagliuzzando i pinoli e l’uvetta all'interno di una bastardella abbastanza capiente. Aggiungiamoci il pane grattugiato, il formaggio (non troppo stagionato – un Grana 12 mesi può andare), la Mortadella (pestata fine) e l’uovo. Amalgamiamo. Nel mentre, poniamo il burro a sciogliersi nel pentolino. Una volta sciolto versiamolo nell'impasto del ripieno e mescoliamo. Aggiungiamo mezzo bicchiere d’acqua nel padellino (dove abbiamo sciolto il burro), scaldiamola e versiamola piano piano nel ripieno (non tutta, un goccio alla volta) impastando sino ad ottenere la consistenza desiderata (dev'essere bello sodo e compatto ma non appiccicarsi alle mani). Una volta finito, mettiamolo da parte.

5). PREPARAZIONE E COTTURA DELLE QUAGLIE
Prendiamo le Quaglie disossate ed aperte a libro e poniamoci all'interno il ripieno. Con le dita, creiamo un solco all'interno del ripieno stesso e mettiamoci una pallina di burro aromatizzato alla colatura di Alici (durante la cottura si scioglierà dando sapore sia all'interno che fuoriuscendo dalla Quaglia). Ripieghiamo i due lembi della Quaglia su stessi, avvolgiamo il tutto con una fetta di pancetta lardellata ed effettuiamo la legatura: prima le zampe (incrociate) e poi tutta la Quaglia (io la lego a mo di pacchetto di natale – la classica croce con nodo).
Scaldiamo la padella sul gas, mettiamoci un pezzo del nostro burro aromatizzato, facciamolo sciogliere e poi mettiamoci la Quaglia. I primi 5 minuti cuociamo a fiamma media, i successivi 20-25 minuti a fiamma medio-bassa aggiungendo un goccio di acqua in padella. La Quaglia cuocerà così in circa 25-30 minuti (muoviamo ogni tanto la padella per evitare il rischio che il fondo si bruci).
Una volta cotta leviamola dalla padella e poniamola sul tagliere per 2-3 minuti al fine di far riposare la carne, nel mentre mettiamo a scaldare la salsa al Melograno. Una volta che la salsa è calda, affettiamo la Quaglia.
Passiamo ora all'impiattamento: al centro del piatto posizioniamo dei pezzi di Quaglia porzionati ed un cucchiaino di solo ripieno. Versiamo con l’aiuto del cucchiaio un po’ di salsa ed aggiungiamo qualche foglia di Maggiorana.
L’obiettivo che ho voluto cercare di raggiungere con questo piatto, come detto all'inizio, è quello di voler stimolare e far divertire il cervello. Abbiamo la grassezza derivante dal burro e dalla pancetta, la sapidità della colatura d’alici e l’acidità della salsa al Melograno; tutti e 3 questi elementi si equilibrano bene in bocca (a mio parere). Mi auguro che vogliate provare anche voi a casa per darmi un riscontro. Grazie Mille e Buon Appetito!

Che ci Quaglia?
clicca più volte sulla stella per dare le tue preferenze (massimo 5 per ricetta)
VOTI
Butcher e Cecilia67 hanno votato la ricetta
CHEF VOTANTI: Butcher, Cecilia67
Ingredienti
PER 4 PERSONE:

X BURRO AROMATIZZATO
- 50 gr Burro
- 5 ml Colatura di Alici

X SALSA AL MELOGRANO
- 250 ml di succo di Melograno
- ½ Scalogno
- 2 noci di burro (1+1)
- 2/3 Carcasse ottenute dal disossamento delle Quaglie

X RIPIENO
- 100 gr di Pan Grattato
- 25 gr di Formaggio
- 40 gr di Mortadella
- 1 manciata di Uvetta sultanina
- 1 manciata di Pinoli
- 1 uovo
- 10 gr di burro
- Acqua q.b

X LE QUAGLIE
- 4 quaglie (da disossare)
- 4 fette di pancetta lardellata
- Spago da cucina
Altre ricette di fabio letti
Pagina 1 di 3, 7 totali