Ricette

Calamaro cotto a bassa temperatura con croccante di speck, gamberi patate ed aneto
Ingredienti
Dosi per 4 persone

4 calamari freschi
4 gamberi
4 patate
100 grammi di speck
1 spicchio d’aglio
Sale e pepe
Aneto
Olio extravergine
Limone
Preparazione
Disporre i calamari su una teglia con carta da forno, spennellare con olio e succo di limone e cuocere in forno statico a 70 gradi per 90 minuti.
Sgusciare i gamberi e mettere le code in forno con i calamari alla stessa temperatura per 60 minuti.

Pelare e cuocere al vapore le patate per 20-30 minuti.

In una padella rosolare lo spicchio d’aglio con olio e saltare i carapaci aggiungendo un paio di bicchieri d’acqua, cuocere per 10 minuti e filtrare il composto.

Aggiungere le patate al composto e cuocere fino a renderle croccanti aggiustando con sale, pepe e un filo d’olio.

Ultimata la cottura delle code di gambero, tagliarle a dadini e marinarle in olio e aneto.

Ultimata la cottura dei calamari, tritare i tentacoli ed aggiungerli alle patate.

Rosolare lo speck in padella, tagliare le sacche dei calamari in orizzontale e farcirle con lo speck, spennellarle con un filo d’olio e rimetterle in forno a 120 gradi per 5 minuti.
Calamaro in crisi d’identita’
clicca più volte sulla stella per dare le tue preferenze (massimo 5 per ricetta)
VOTI
Ingredienti
Dosi per 4 persone

4 calamari freschi
4 gamberi
4 patate
100 grammi di speck
1 spicchio d’aglio
Sale e pepe
Aneto
Olio extravergine
Limone
Altre ricette di mauribotti
Tipologia
Antipasti
Tipologia
Secondi
Tipologia
Ispirazioni d'autore
Pagina 1 di 3, 8 totali