stampa | chiudi

primi

Spaghettone cacio e pepe, zucchine e ostriche

Tempo di preparazione
15 min

Ingredienti:

Per 4 persone:

  • 320 gr spaghettoni
  • 150 gr di pecorino romano grattuggiato
  • 10 gr di pepe nero di Sarawak
  • 3 zucchine trombetta
  • 8 ostriche numero3 fines de claire
  • 1 scalogno
  • extravergine

Preparazione:

Tagliare a cubetti le zucchine trombetta. In una casseruola mettere lo scalogno tritato, l'olio e far rosolare, poi aggiungere le zucchine, bagnare con poco brodo e cuocere ma non troppo. Poi frullare con l'aiuto di un robot da cucina in modo da ottenere una crema. Aprire le ostriche ed estrarne il frutto, preservando l'acqua.

Tagliare le ostriche in tartare e conservarle nella loro acqua. Cuocere in abbondante acqua salata gli spaghetti per circa 12 minuti. Nel frattempo, in una padella capiente, mettere 3 cucchiai di extra vergine ed il pepe nero pestato. Accendere la fiamma e, nel momento in cui inizia a riscaldarsi, togliere dal fuoco e fermare la cottura con un mestolo di acqua di cottura degli spaghetti.

A cottura ultimata scolare la pasta conservando l'acqua di cottura, versare gli spaghetti nella padella con l'olio e il pepe e rimettere sul fuoco per 2 minuti aggiungendo, se necessario, poca acqua. Togliere la padella dal fuoco e mantecare versando col pecorino (se serve aggiungere acqua di cottura). Riscaldare la crema di zucchine e disporla sul fondo del piatto, adagiare gli spaghetti sulla crema in forma di nido e terminare con la tartara di ostriche.

CUOCO:Matteo Maenza
VINO:Il Franciacorta Brut Millesimato "Electo"

Il Franciacorta Brut Millesimato "Electo" ha il gusto e la disinvoltura che una grande personalità acquista con il passare degli anni. Lo compongono Chardonnay all'80% e Pinot nero al 20%, che restano a contatto con i lieviti per almeno 36 mesi. Maturo e complesso, si trova perfettamente a suo agio nelle occasioni importanti

Dal gusto puro e sobrio, questo «Millesimato» saprà donare un finale armonico e di grande freschezza ad un piatto di grande piacere.

stampa | chiudi