stampa | chiudi

antipasti

Insalata di Fatulì

Il Fatulì è un formaggio raro e che ha rischiato di non essere neppure più prodotto. Si realizza infatti utilizzando il latte della Capra Bionda dell’Adamello, una razza della Val Camonica che ha rischiato di estinguersi e che alcuni allevatori, tra i quali proprio la famiglia Martini delle Frise, ha invece contribuito a salvarla.

Proprio con il latte crudo di Bionda dell’Adamello si produce questo formaggio dal profumno e dal sapore intensi.

Tempo di preparazione
20 min

Ingredienti:

  • Carciofi teneri con le spine
  • Finocchio fresco e croccante
  • Arance mature
  • Un bel pezzo di Fatulì
  • Olio
  • Sale
  • Aceto balsamico

 

Preparazione:

Pulire i carciofi, scelti con le spine e freschissimi, conservandone la parte centrale più tenera ed affettarli sottili. Affettare il finocchio, mondare le arance e ripulire gli spicchi dalla pellicola esterna; grattugiare il Fatulì a mo’ di fiammifero.

Stendere sul piatto prima il finocchio, poi di seguito il carciofo, gli spicchi di arancia ed il fatulì. Condire con sale, olio e aceto balsamico

CUOCO:Luigi Martini
VINO:Franciacorta Extra brut

E' per eccellenza il vino da tutto pasto, nasce da un assemblaggio di chardonnay e Pinot nero e riposa 6 anni in bottiglia prima della sboccatura. In bocca è ricco e corposo con piacevoli note agrumate che lo rendo particolarmente gradevole.

stampa | chiudi