stampa | chiudi

primi

Gnocchi di pane e castagne con ragù di salmerino

Tempo di preparazione
1 ora

Ingredienti:

Per 4 persone:

  • un pane di segale da 100 gr.
  • 100 gr. farina di castagne
  • 100 gr. farina "00"
  • 200 ml latte
  • 3 uova
  • sale
  • pepe

 

Per il ragù:

  • 2 filetti di salmerino
  • 3 cucchiai olio evo
  • una cipolla di medie dimensioni
  • 1 carota
  • 1 gamba di sedano
  • salvia e rosmarino
  • 1 bicchiere di vino bianco

Preparazione:

Mettere in ammollo nel latte il pane di segale con il sale e una grattata di pepe, lasciar riposare per un mezzora. Intanto rosolare nell'olio le verdure a dadini molto piccoli, spellare il salmerino e tagliarlo a cubettoni controllando che sia perfettamente diliscato, aggiungerlo al soffritto e sfumarlo con il vino; lasciar cuocere per 15 minuti così da mantenere il pesce a pezzetti.

Mettere sul fuoco una pentola di acqua salata bollente e preparare l'impasto dei gnocchi con il pane ammollato, le uova, i due tipi di farina; regolare di sale e mischiare energicamente.
Far cadere dei piccoli gnocchetti fatti con u n cucchiaio, tenuto bagnato nell'acqua bollente, e una volta a galla metterli in un tegame basso assieme al ragù facendoli saltare. Servirli caldi al più con un goccio di olio extra vergine d'oliva della Valle.

CUOCO:Marco Bezzi
VINO:Franciacorta Brut Cuvée Millesimato 2007 "REMUAR"

Vino di nicchia ottenuto da uve di Alta Collina: Pinot Nero vinificato in bianco, Chardonnay e Pinot Bianco. Permanenza sui lieviti per oltre 40 mesi, Remuage effettuato rigorosamente a mano. Pressione 5 atm. Fruttato ben compenetrato ed armonico, notevole persistenza e “freschezza” grazie all’importante spalla acida.

stampa | chiudi