stampa | chiudi

primi

Gnocc de la cüa dell'Alta Valle Camonica

Tempo di preparazione
2 ore

Ingredienti:

Per 4 persone:

  • 400 gr. farina "00"
  • 300 cc latte
  • 300 gr. spinaci o "perùc" (erbe che si trovano nelle malghe estive a maggio)
  • 2 patate
  • 2 uova
  • 2 pani raffermi
  • una cipolla piccola
  • 100 gr. Silter
  • 100 gr. formaggio Case di viso
  • 150 gr. di burro di malga
  • salvia
  • sale e noce moscata qb
  • sale grosso

Preparazione:

Spezzare il pane e aggiungere il latte, i perùc lessati in acqua salata, strizzati e tritati; lasciar riposare per 2 ore. Unire le uova, il sale fine, un po' di noce moscata e la farina; lavorare energicamente.

Mettere a bollire acqua salata e quando bolle buttare le patate sbucciate e tagliate a cubetti. Quando sono quasi cotte fare con l'impasto dei piccoli gnocchi e buttarli nell'acqua. Quando vengono a galla raccoglierli e metterli in una zuppiera, cospargendoli con il formaggio mischiato.

In un tegame far dorare il burro, la cipolla a julienne, la salvia e versare il tutto sopra i gnocc.

CUOCO:Marco Bezzi
VINO:Franciacorta Brut

Elegante, leggermente speziato con note floreali, fruttate e di pane tostato, al palato è fresco e minerale. La cuvée nasce da un'attenta selezione di oltre 40 diversi vini, di cui circa il 20% di Riserva. Da uve Chardonnay ed una piccola percentuale di Pinot nero, matura in acciaio e riposa sui lieviti per almeno 24 mesi.

Per un piatto sfizioso e vellutato, serve un sorso vigoroso e proporzionato, mai eccessivo, come questo brut.

stampa | chiudi