stampa | chiudi

secondi

Maialino al miele con tè rooibos e indivia all'arancia

Tempo di preparazione
1 ora

Ingredienti:

Per 4 persone:

  • kg. 1 coscia di maialino disossata con pelle
  • gr. 500 di miele
  • gr. 8 di tè rooibos in polvere (4 bustine)
  • 3 cespi di indivia belga
  • 4 arance
  • gr. 50 di burro
  • gr. 20 di zucchero di canna
  • olio extra vergine di oliva
  • sale e pepe bianco quanto basta

Preparazione:

Tagliare a pezzi il maialino, salare e pepare e in una casseruola con olio evo, rosolarli ambo i lati (prima dalla parte della pelle) fin quando non risultino croccanti. In un'altra casseruola sciogliere il miele con il tè, adagiarvi la carne e terminare la cottura tenendo nappato, sin quando la densità del miele avvolgerà il maialino.

Tagliare i cespi di indivia in 4 pezzi, adagiarli in una casseruola dove avremo fatto sciogliere burro e zucchero. Rosolare l’insalata e deglassare poco alla volta con il succo delle arance spremuto e filtrato. A cottura ultimata l'indivia risulterà fondente e ben caramellata. Disporre il maialino nel piatto, se necessario tagliarlo ancora a pezzi, affiancare l’indivia e terminare con il miele di cottura.

CUOCO:Massimiliano Aresi
VINO:Franciacorta Docg Riserva Pas Dosè 2006

Un vino che non viene prodotto ad ogni vendemmia; l'enologo attende l'annata meritevole, con particolare pregio e finezza per poter dar vita a questo Franciacorta importante. Questa riserva affronta un periodo di 8 mesi in barrique e ben 60 mesi di permanenza sui lieviti. La tipologia Pas Dosè  fa si che si ritrovi tutta la purezza e l'eleganza del vino base caratteristico della zona di Gussago.

stampa | chiudi