stampa | chiudi

primi

Maltagliato di pasta fresca, profumi e colori del mare

Crostacei e molluschi in gran quantità per questo sughetto delizioso raccolto al meglio da una pasta fresca maltagliata, ma gustosa

Tempo di preparazione
1 ora

Ingredienti:

Per 4 persone

Per la pasta:

  • 500 gr di farina '00'
  • 7 uova intere e 4 rossi
  • 4 gr di sale
  • mezzo cucchiaio di olio

 

Per la salsa:

  • 3 calamaretti
  • 100 gr di vongole
  • 8 gamberetti
  • 2 cappesante
  • 4 scampetti
  • pomodorini
  • 20 gr di prezzemolo
  • sale pepe
  • olio
  • aglio
  • basilico
  • vino bianco

Preparazione:

Impastare e tirare la pasta ricavando pezzi regolari. In un tegame mettere olio e aglio e rosolare crostacei e molluschi a fuoco alto e cuocere per qualche minuto aggiungendo pomodorini tagliati, basilico e infine vino bianco. Togliere dal fuoco pulire le vongole, la testa agli scampi, che hanno reso il loro sapore e lasciato la loro acqua, e mettere del l'olio crudo e il prezzemolo tritato.

Togliere lo spicchio di aglio e mettere la pasta precedentemente cotta in acqua salata, lasciandola al dente, in modo da finire la cottura con una mantecatura. Non far asciugare molto la salsa in modo che risulti leggermente brodosa: filo di olio "evo" del lago di Garda a crudo e... buon appetito.

CUOCO:Piercarlo Zanotti
VINO:Saten

Ottenuto dall’ 90% di Chardonnay e 10% di Pinot Bianco. Colore giallo paglierino, spuma cremosa abbondante con perlage persistente, profumo fine e delicato, sapore armonico e pieno. Abbinamenti: ideale come aperitivo ed eccellente per un brindisi.

stampa | chiudi