stampa | chiudi

primi

Riso al nero di seppia - Un’idea brillante

Dopo lo zafferano dorato e le barbabietole rosse, lo studio cromatico sul risotto ha portato Gualtiero Marchesi a quest’«idea brillante» con il nero di seppia naturalmente opaco reso brillante dall’argento alimentare (che trovate nei negozi di prodotti per la pasticceria)

Tempo di preparazione
1 ora e 20 min

Ingredienti:

  • Carnaroli
  • cipolla
  • olio,pecorino
  • brodo di pesce
  • nero di seppia
  • argento alimentare

 

Preparazione:

Cuocere del riso nel modo classico con soffritto di cipolla e tostatura, bagnando poi a mano a mano col brodo di pesce. Quindi aggiungere anche il di nero di seppia. In seguito mantecare il risotto con un filo di olio extravergine d’oliva e pecorino grattugiato.
Infine mettere il risotto in un piatto e cospargerlo con le scaglie di argento alimentare.

CUOCO:Gualtiero Marchesi
VINO:Franciacorta Brut Proemio

Uve:Chardonnnay 70% Pinot nero 30%. Pressatura soffice per estrarre solo mosto fiore.Affinamento almeno 30mesi sui lieviti e dopo la sboccatura altri 8mesi in bottiglia. Perlage molto 

Il piatto richiede un vino giovane e fresco che accompagni senza prevalere. Questo Brut è l’ideale.

stampa | chiudi