Robiola di capra di Mompiano

Azienda agricola Valpersane

Non si può sbagliare. Imboccata la Valle di Mompiano, che ormai è in città, nel Parco delle colline in direzione della ex-polveriera, si arriva fino a che la strada muore. Qui si possono gustare i formaggi caprini di Valpersane, quelli a breve o brevissima stagionatura, che Cristina e Alberto Guidi traggono da un centinaio di capre camosciate delle Alpi. Il piccolo, ma organizzato, caseificio a fianco della loro abitazione funziona da marzo a novembre, quando è disponibile il latte lavorato esclusivamente a crudo
perché ogni formaggio abbia preciso e irripetibile profumo e sapore.

I due nel 1993 iniziano a proporre piccoli gioielli dall’incisiva personalità. Barbatass, robiola di San Lucio (il protettore dei casari e dei pastori), caprini freschi e aromatizzati. Oggi parliamo della Robiola di S. Lucio ha buccia bianco avorio pasta bianco latte con struttura compatta e consistente leggera. In bocca il formaggio è setoso burroso con delicate note aromatiche
di animale.

Da qualche anno poi, il pubblico ha riscoperto i formaggi prodotti da questo latte e sull'azienda sono fioccati i premi. I caprini Valpersane li trovate in azienda, ma anche in molti mercati (come
Casazza e Urago Mella).
dispensabresciana@giornaledibrescia.it

Via Valle di Mompiano 90 Brescia
Tel 320 0585457
az.agr.valpersane@alice.it

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Dopo lo zafferano dorato e le barbabietole rosse, lo studio cromatico sul ris...
Questo è piatto ormai classico per il Due Colombe; un piatto dove si s...
Ricetta a cura del ristorante "Antico Stemma" di Barbariga
Zucca e mostarda sono abbinamenti costanti della cucina mantovana, li ritrovi...
Frullare prezzemolo rosmarino e timo al mixer fino a che si avrà una ...
Cuochi professionisti
Ristorante Hosteria
Ristorante Capriccio
Villa Aurora
Il mirto dell'Hotel Parco della fonte
Capoborgo
Dispensa pani e vini
Leon d'oro
Ristorante Aquariva
Seguici su