Robiola di capra di Mompiano

Azienda agricola Valpersane

Non si può sbagliare. Imboccata la Valle di Mompiano, che ormai è in città, nel Parco delle colline in direzione della ex-polveriera, si arriva fino a che la strada muore. Qui si possono gustare i formaggi caprini di Valpersane, quelli a breve o brevissima stagionatura, che Cristina e Alberto Guidi traggono da un centinaio di capre camosciate delle Alpi. Il piccolo, ma organizzato, caseificio a fianco della loro abitazione funziona da marzo a novembre, quando è disponibile il latte lavorato esclusivamente a crudo
perché ogni formaggio abbia preciso e irripetibile profumo e sapore.

I due nel 1993 iniziano a proporre piccoli gioielli dall’incisiva personalità. Barbatass, robiola di San Lucio (il protettore dei casari e dei pastori), caprini freschi e aromatizzati. Oggi parliamo della Robiola di S. Lucio ha buccia bianco avorio pasta bianco latte con struttura compatta e consistente leggera. In bocca il formaggio è setoso burroso con delicate note aromatiche
di animale.

Da qualche anno poi, il pubblico ha riscoperto i formaggi prodotti da questo latte e sull'azienda sono fioccati i premi. I caprini Valpersane li trovate in azienda, ma anche in molti mercati (come
Casazza e Urago Mella).
dispensabresciana@giornaledibrescia.it

Via Valle di Mompiano 90 Brescia
Tel 320 0585457
az.agr.valpersane@alice.it

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Remo Fantoni non poteva che cominciare con una carne: qui con formaggio e senape
Ricetta a cura del ristorante "Afilod'acqua" di Sulzano
Far bollire il latte in una casseruola di dimensioni piuttosto grandi, quindi...
Pulire il filetto di maiale in modo da ottenere un pezzo completamente magro ...
Setacciare la farina sul piano di lavoro e impastarla con l'uovo, il sale e l...
Cuochi professionisti
Hostaria Uva Rara
Albergo Rosa
La mongolfiera dei sodi
La Madia
Bottega di Vittorio
Ristorante Trattoria 1960
Artigliere
Seguici su