La patata di Gottolengo di Priante

Priante Mario

Gottolengo tiene molto ai suoi prodotti tipici, legati profondamente al territorio e da sempre si è impegnato in una campagna di promozione dei suoi prodotti cui ha assegnato il marchio Deco.

La regina è la patata, seguita a ruota dalla ricotta ottenuta dalla lavorazione del Grana padano biologico, il miele d'acacia e millefiori, i salumi ricavati da un ibrido nazionale, allevato in ambienti salubri e le famose marmellate.

La patata di Gottolengo non è di una sola varietà, ma è di una serie di varietà che meglio si sono adattate al suo particolare territorio. Il vantaggio di usarle arriva in cucina con un prodotto fresco, saporito, un gusto vero di una volta che si presta a fare gnocchi o puré, ma anche patatine fritte. Si tratta solo di scegliere la patata giusta.

L'acquisto all'angolo della strada è quasi l'unico modo per assicurarsi un sacchetto di patate di Gottolengo a Denominazione comunale. In questo caso dovete aspettare il richiamo di Giovanni che è il nome d'arte di Mario Priante, storico produttore del tubero. In alternativa lo trovate casa verso sera o il venerdì al Mercato di Montichiari.

 

 

Priante Mario 
Via per Gambara Cascina San Michele
Gottolengo 
Tel:0309951143

Partecipa a Spesa in cascina Unione agricoltori e al Mercato di Montichiari

 

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Scottare i guancialini di vitello conditi con sale e pepe in un tegame basso ...
Davvero inusuale almeno per i nostri giorni un piatto con la trippa di baccal...
Bollire le lumache per cinque minuti. Sgusciarle con l’aiuto d’un...
Ricetta a cura del ristorante "Hosteria" di Brescia
Il Grana Padano e liquirizia, sono due amici... liquirizia e limone, due aman...
Cuochi professionisti
Trattoria da Eva
Rigoletto
Castello Malvezzi
Da Nadia
Lorenzaccio
Gaudio
A filo d'acqua
Relais Goumand
Carlo Magno
Seguici su