I celebri caprini di Mompiano

Azienda agricola Valpersane

Non si può sbagliare. Imboccata la Valle di Mompiano, che ormai è in città, nel Parco delle colline in direzione della polveriera, si arriva fino a che la strada muore. Qui si possono gustare i formaggi caprini di Valpersane, quelli a breve o brevissima stagionatura, che Cristina e Alberto Guidi traggono da un centinaio di capre camosciate delle Alpi. Il piccolo, ma organizzato, caseificio a fianco della loro abitazione funziona da marzo a novembre, quando è disponibile il latte lavorato esclusivamente a crudo perché ogni formaggio abbia preciso e irripetibile profumo e sapore. I due nel 1993 iniziano a proporre piccoli gioielli dall’incisiva personalità. Barbatass, robiola di San Lucio (il protettore dei casari e dei pastori), caprini freschi e aromatizzati, crosta fiorita bianca, carboncino (rotolato nel carbone vegetale), gli avvolti in foglie: vite, ciliegio, castagno, verza, noce. Da qualche anno poi, il pubblico ha riscoperto e valorizzato i formaggi prodotti da questo latte: ridotto contenuto in colesterolo e grassi, coagulo più frazionato, maggiore digeribilità. E sull’azienda sono fioccati i premi.
I caprini Valpersane li trovate in azienda, ma anche in molti mercati (come Casazza e Urago).

Azienda agricola Valpersane
Via Valle di Mompiano 90 Brescia
320 0585457
[email protected]

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Ricetta a cura del ristorante "Mirto" di Vallio Terme
Dopo aver tagliato finemente le banane, metterne le fettine in una coppa, meg...
Non poteva certo mancare una zuppa nel menú d'ispirazne toscana che o...
Nella preparazione di oggi la forza delle sarde, il loro sapore intenso &egra...
Cuochi professionisti
Antica Cascina San Zago
Trattoria da Eva
Speranzina
Il mirto dell'Hotel Parco della fonte
Villa Feltrinelli
Miramonti l'altro
Carlo Magno
Seguici su