Treccia di branzino con vellutata di piselli

  • Tipologia
    secondi
  • Tempo di preparazione
    30 min
  • Difficoltà
    media
INGREDIENTI

Per 4 persone:

Per la treccia:

  • due branzini di 600-800 grammi l’uno
  • sale fino qb.

 

Per la vellutata:

  • uno scalogno piccolo
  • 400 grammi di piselli freschi sgranati
  • olio extravergine d’oliva quanto basta
  • acqua poca
  • sale grosso quanto basta

 

Per guarnire:

  • verdure di stagione tagliate alla julienne (ovvero come piccoli fiammiferi, con l’apposito strumento oppure lavorando con un coltellino) e sbollentate per qualche secondo
  • sale fino qb.
  • aceto balsamico qb.
  • olio d’oliva extravergine qb
PREPARAZIONE

Sfilettare, spellare e spinare i branzini. Lavarli, effettuare due incisioni per intrecciarli e salarli.

Mettere in forno preriscaldato a temperatura massima il pesce in una padella con un filo d’olio per 3 minuti.

Togliere dal forno, aggiungere le verdure condite e riporre nuovamente in forno per 5 minuti.

Disporre in ogni piatto la vellutata di piselli (che avrete precedentemente realizzato bollendo gli ingredienti, frullandoli e passandoli) ed adagiarvi la treccia di branzino.

CHEF
Albergo Rosa
Franciacorta vini
Franciacorta Brut Cruperdu

Uve:Chardonnnay 70% Pinot nero 30%. Pressatura soffice per estrarre solo mosto fiore.Affinamento almeno 30mesi sui lieviti e dopo la sboccatura altri 8mesi in bottiglia. Perlage molto 

ABBINAMENTO ALLA RICETTA

Un piatto delicato, con una punta di acidità, richiede un Franciacorta fresco e e floreale.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Ricetta a cura della trattoria "Al Porto" di Moniga
Versare nella planetaria il gelato al fior di latte con 100 gr. di panna mont...
Condite le lenticchie ed i germogli con un poco di riduzione di aceto, olio, ...
Una lasagna di verdure con il plus della monoporzione ed il tocco freschissim...
Qualche sapiente tocco personale aggiunge equilibrio ad una ricetta che si mu...
Cuochi professionisti
Ristorante Trattoria 1960
Miramonti l'altro
A filo d'acqua
Villa Fiordaliso
Hostaria Uva Rara
Il mirto dell'Hotel Parco della fonte
La Madia
Lorenzaccio
Seguici su