Treccia di branzino con vellutata di piselli

  • Tipologia
    secondi
  • Tempo di preparazione
    30 min
  • Difficoltà
    media
INGREDIENTI

Per 4 persone:

Per la treccia:

  • due branzini di 600-800 grammi l’uno
  • sale fino qb.

 

Per la vellutata:

  • uno scalogno piccolo
  • 400 grammi di piselli freschi sgranati
  • olio extravergine d’oliva quanto basta
  • acqua poca
  • sale grosso quanto basta

 

Per guarnire:

  • verdure di stagione tagliate alla julienne (ovvero come piccoli fiammiferi, con l’apposito strumento oppure lavorando con un coltellino) e sbollentate per qualche secondo
  • sale fino qb.
  • aceto balsamico qb.
  • olio d’oliva extravergine qb
PREPARAZIONE

Sfilettare, spellare e spinare i branzini. Lavarli, effettuare due incisioni per intrecciarli e salarli.

Mettere in forno preriscaldato a temperatura massima il pesce in una padella con un filo d’olio per 3 minuti.

Togliere dal forno, aggiungere le verdure condite e riporre nuovamente in forno per 5 minuti.

Disporre in ogni piatto la vellutata di piselli (che avrete precedentemente realizzato bollendo gli ingredienti, frullandoli e passandoli) ed adagiarvi la treccia di branzino.

CHEF
Albergo Rosa
Franciacorta vini
Franciacorta Brut Cruperdu

Uve:Chardonnnay 70% Pinot nero 30%. Pressatura soffice per estrarre solo mosto fiore.Affinamento almeno 30mesi sui lieviti e dopo la sboccatura altri 8mesi in bottiglia. Perlage molto 

ABBINAMENTO ALLA RICETTA

Un piatto delicato, con una punta di acidità, richiede un Franciacorta fresco e e floreale.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
La freschezza del lime e dello zenzero per un pesce grasso ma che alla fine r...
Immergere la mollica del pane nel latte e lasciar riposare per circa un'ora. ...
Coniglio e porcini sono i primattori di questo piatto, ma anche la pasta &egr...
Ricetta a cura del ristorante "Il casolare" di Rodengo Saiano
I crostacei sono il cuore d'un involtino di pesce che resta suadente e ricco ...
Cuochi professionisti
Villa Fiordaliso
Gaudio
Da Nadia
Villa Feltrinelli
Il Gelso di San Martino
Ristorante Capriccio
Albergo Rosa
La Rucola
Seguici su