Tagliolini con sarde di lago, olive e capperi di Gargnano

  • Tipologia
    primi
  • Tempo di preparazione
    50 min
  • Difficoltà
    media
INGREDIENTI

Per la pasta:

  • 300 gr. di farina 00
  • 100 gr.di farina di semola
  • 4 uova
  • un cucchiaio d’olio
  • un pizzico di sale
  • 50 gr. di olive snocciolate

 

Per il condimento:

  • 200 gr. di filetti di sarde
  • 100 gr. di pomodori datterini o del pendolo
  • 50 gr. di olive
  • 30 gr. di capperi di Gargnano
  • uno spicchio d’aglio
  • timo
  • pane tostato
  • finocchietto
PREPARAZIONE

Fate dei tagliolini impastando le farine, disposte al centro di una spianatoia con aggiunta di sale, olio, uova e le olive frullate.

Fate cuocere in abbondante acqua salata. Nel frattempo fate rosolare uno spicchio d’aglio e i rametti di timo in poco olio e aggiungete i pomodorini tagliati a pezzetti non troppo piccoli.

Quando saranno appassiti aggiungete le sarde di lago, i capperi (meglio se di Gargnano) e le olive.

Togliete l’aglio e aggiungete al sugo ancora caldo i tagliolini che dovranno mantecare nel sugo ancora caldo ma lontano dal fuoco con poco olio crudo.

Un’avvertenza: le sarde di lago per restare morbide e succulente, come tutti gli altri pesci, non dovranno cuocere tanto, bastano davvero pochissimi minuti.

CHEF
Dalie e fagioli
Franciacorta vini
Curtefranca bianco 2010

Curtefranca bianco 2010  50% chardonnay 50% pinot bianco

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Montare a spuma le uova e lo zucchero, unirvi le mandorle e le nocciole trita...
Ricetta a cura del ristorante "Boccone del Prete" di Monticelli Brusati
Una preparazione semplicissima che però può rendere molto gusto...
Un pesce tra i più presenti nelle carte dei ristoranti ed in qualche m...
Impastare con cura e il meno possibile gli ingredienti per la pasta. Se l'imp...
Cuochi professionisti
Dispensa pani e vini
Al porto
Hostaria Uva Rara
Il mirto dell'Hotel Parco della fonte
Due angeli
Leon d'oro
Seguici su