Tagliolini con sarde di lago, olive e capperi di Gargnano

  • Tipologia
    primi
  • Tempo di preparazione
    50 min
  • Difficoltà
    media
INGREDIENTI

Per la pasta:

  • 300 gr. di farina 00
  • 100 gr.di farina di semola
  • 4 uova
  • un cucchiaio d’olio
  • un pizzico di sale
  • 50 gr. di olive snocciolate

 

Per il condimento:

  • 200 gr. di filetti di sarde
  • 100 gr. di pomodori datterini o del pendolo
  • 50 gr. di olive
  • 30 gr. di capperi di Gargnano
  • uno spicchio d’aglio
  • timo
  • pane tostato
  • finocchietto
PREPARAZIONE

Fate dei tagliolini impastando le farine, disposte al centro di una spianatoia con aggiunta di sale, olio, uova e le olive frullate.

Fate cuocere in abbondante acqua salata. Nel frattempo fate rosolare uno spicchio d’aglio e i rametti di timo in poco olio e aggiungete i pomodorini tagliati a pezzetti non troppo piccoli.

Quando saranno appassiti aggiungete le sarde di lago, i capperi (meglio se di Gargnano) e le olive.

Togliete l’aglio e aggiungete al sugo ancora caldo i tagliolini che dovranno mantecare nel sugo ancora caldo ma lontano dal fuoco con poco olio crudo.

Un’avvertenza: le sarde di lago per restare morbide e succulente, come tutti gli altri pesci, non dovranno cuocere tanto, bastano davvero pochissimi minuti.

CHEF
Dalie e fagioli
Franciacorta vini
Curtefranca bianco 2010

Curtefranca bianco 2010  50% chardonnay 50% pinot bianco

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Il coregone è la bandiera del Garda e non c’è cuoco che i...
Ancora porcini preparati a parte e che accompagnano nel piatto un risotto bia...
Ricetta a cura della trattoria "Castello" di Serle
Fabio Mazzolini inizia la sua settimana di ricette per i lettori del Giornale...
Fresco, leggero e veloce ecco un divertente contrasto al palato; croccante mo...
Cuochi professionisti
Rigoletto
Due angeli
Miramonti l'altro
Ristorante Aquariva
A filo d'acqua
La mongolfiera dei sodi
Ristorante Capriccio
San Marco
La Piazzetta
Seguici su