Stracotto di asino

  • Tipologia
    secondi
  • Tempo di preparazione
    9 ore
  • Difficoltà
    difficile

Piatto storico della tradizione contadina nella pianura Padana, lo stracotto merita di tornare nella nostra dieta anche se impone una cottura davvero lunga.

INGREDIENTI
  • Un pezzo da almeno un chilogrammo di "reale" di asino
  • 250 grammi di carote
  • mezza cipolla
  • mezzo litro di vino rosso giustamente tannico e ben colorato
  • Concentrato di pomodoro (conserva)
  • burro
  • sale e pepe
  • alloro
PREPARAZIONE

Preparare un trito di 250 gr di carote e una cipolla, soffriggere con un poco di olio extravergine di oliva e una noce di burro per circa 30 minuti. Rosolare la carne da tutti i lati a parte sempre in olio exytavergine e mettere il tutto nella pentola col soffritto, aggiungere sale, pepe nero , una foglia d'alloro e una cucchiaiata di "conserva di pomodoro", cuocere per 30 minuti e aggiungere mezzo litro di vino rosso corposo che avremo prima fatto bollire per eliminare l'alcol. Cuocere a fiamma bassissima per almeno 8 ore.

Franciacorta vini
Curtefranca rosso 2007 "Zenighe" DOC

Dalle migliori selezioni di uve Cabernet Sauvignon, Merlot e Cabernet Franc, presenta un colore rosso intenso, profumo deciso inizialmente di frutti rossi, seguito da ampie note di spezie e cuoio; al palato presenta un ottimo equilibrio tra alcool e acidità, elegante tannicità  ed alta persistenza.  Ottimo abbinato a carni rosse e selvaggina.

ABBINAMENTO ALLA RICETTA

Carne con lunga cottura, succosa, ricca di intingolo, crea quindi un esubero di liquidi nella cavità orale; l'elegante tannicità di questo strutturato Curtefranca Rosso, frutto di ottima annata, agisce perfettamente sgrassando e preparando il palato per un nuovo assaggio.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Tritare le mandorle e mescolarle a fiamma bassa in un recipiente con 2 albumi...
Un grande pesce, nobile e pregiato, inevitabilmente pescato in mare e non d&r...
Ricette a cura del ristorante "Castello Malvezzi" di Brescia
Ricetta a cura del ristorante "Esplanade" di Desenzano
Remo Fantoni non poteva che cominciare con una carne: qui con formaggio e senape
Cuochi professionisti
Antica Cascina San Zago
Ristorante Aquariva
Artigliere
Villa Aurora
Ristorante Trattoria 1960
Lorenzaccio
Carlo Magno
Seguici su