Spinacino ripieno alle castagne e salsiccia

  • Tipologia
    secondi
  • Tempo di preparazione
    1 ora
  • Difficoltà
    facile

Lo spinacino è un piccolo taglio di carne bovina del quarto posteriore, considerato di seconda scelta, ma straordinario soprattutto per farne una tasca ripiena, proprio come nella preparazione di oggi.

INGREDIENTI

Per 4 persone:

  • uno spinacino di vitellone con tasca
  • pancetta
  • spago da cucina
  • olio
  • vino bianco
  • sale

 

Per il ripieno:

  • g. 400 di castagne lessate
  • g. 300 di salsiccia fresca
  • g. 150 di grana grattugiato
  • g. 100 di mortadella
  • 1 uovo
  • sale
  • pepe
  • noce moscata
PREPARAZIONE

Tritare finemente la salciccia e la mortadella, unire il grana, le castagne a pezzetti, l'uovo, amalgamare bene e regolare di sale, pepe e noce moscata. Salare l'interno della tasca dello spinacino, riempirlo, cucire e bardare la superficie con la pancetta affettata. Infornare l'arrosto e farlo rosolare bene.
Una volta dorato, salare, bagnare con il vino bianco e coprire con la carta stagnola. Proseguire la cottura a temperatura più bassa fino a che risulti tenero. Si può servire con la classica polenta o con del purè, tagliato a fette e irrorato con il suo fondo di cottura sgrassato.

Franciacorta vini
Franciacorta Brut

Ottenuto da 100% uve Chardonnay, viene lasciato fermentare in bottiglia con i lieviti per almeno 30 mesi. Il vino ha freschi aromi fruttati e floreali, profumo intenso e perlage fine e continuo. Ideale come aperitivo per accompagnare piatti a base di pesce e carni bianche.

ABBINAMENTO ALLA RICETTA

La presenza unica dello Chardonnay e le vigne alte rendono questo Franciacorta decisamente intenso, adatto quindi per cercare di seguire la nota aromatica di funghi e tartufo; il lungo periodo di affinamento ha concesso quella persistenza in più per poter affrontare la lunga scia del cibo.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Cuocere il riso con il latte e, a mezza cottura, unire lo zucchero, l’u...
Ricetta a cura del ristorante "Enrico VIII" di Brescia
Raro, aristocratico ma di straordinario sapore, il granchio reale si esalta i...
Piatto sicuramente gradevole per chi ama il crudo, con sfumature di erbe dovu...
Preparazione a cura del Ristorante «Zafferano» di Manerba
Cuochi professionisti
Rigoletto
A filo d'acqua
Leon d'oro
Officina Cucina
Ristorante Trattoria 1960
Il labirinto
Capoborgo
La mongolfiera dei sodi
Seguici su