Spiedino d'animelle su insalata di campo all’aceto di lamponi e patata morbida all’olio aromatico

  • Tipologia
    secondi
  • Tempo di preparazione
  • Difficoltà
    facile

Ricetta a cura del ristorante "Locanda Leon d'oro" di Pralboino

INGREDIENTI
  • 600 g di animelle
  • 50 g fecola di patate
  • 125 g olio extravergine di oliva
  • 50 g burro
  • 1 spicchio d’aglio
  • 5 g di pepe nero
  • 1 rametto di rosmarino
  • poche foglie di salvia
  • 4 stecchi da spiedo
  • sale pepe e aceto bianco q.b.
  • 400 g di patate
  • 5 g Maggiorana 
  • 2 foglie menta 
  • 2 g timo 
  • 100 g insalata mista di campo
PREPARAZIONE

Mettere a bagno le animelle di vitello (solo quelle della trachea) per eliminare i residui di sangue. Togliere la pelle che le riveste e sbollentarle per due min. in acqua acidula.
Tagliarle a pezzetti, condirli con sale e pepe e immergerle nella fecola di patate. Eliminare la fecola in eccesso. Soffriggere lentamente le animelle in padella con olio extravergine, burro (50 e 50), uno spicchio d’aglio, pepe nero in grani pestato, rosmarino e salvia. Cuocere per almeno dieci minuti poi infilzarle in uno stecco fatto con un rametto di rosmarino.
Lessare le patate senza la buccia in acqua leggermente acidula e salata. Schiacciarle con una forchetta e condirle con 50 g d olio extravergine, sale, maggiorana, menta e timo.
Condire l’insalata di campo con sale, un cucchiaio di olio e aceto di lamponi (fatto facendo macerare i lamponi nell’aceto bianco, meglio se di riso).
Formare tre piccole quenelle in un piatto preferibilmente rettangolare o ovale, adagiarvi lo spiedo di animelle come se fosse un sostegno. In parte posizionare l’insalata a mo di siepe, completare con qualche foglia di salvia fritta e qualche goccia rossa di aceto.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Molto Oriente per un crostaceo tra i più gradevoli e pregiati in quest...
Un condimento fresco e saporito rende accattivante e nuova la proposta di una...
Un piatto semplice e molto colorato che chiude la settimana di ricette che la...
C’è stata una stagione, più o meno 50 anni fa, nella qual...
Cuochi professionisti
Bottega di Vittorio
La Madia
Castello di Serle
La grande limonaia del Lefay Resort
Ristorante Trattoria 1960
Villa Feltrinelli
San Marco
Il mirto dell'Hotel Parco della fonte
Seguici su