Spaghetti di patate e castagne con pinoli, uvetta e Fatulì

  • Tipologia
    primi
  • Tempo di preparazione
    1 ora e 40 min
  • Difficoltà
    media

Il Fatulì della Valsaviore è uno delle più interessanti risorse casearie bresciane; qui è proposto con un innovativo abbinamento autunnale.

INGREDIENTI

Per 4 porzioni:

  • 250 g patate ratte
  • 20 g farina bianca 00
  • 40 g farina di castagne
  • sale
  • 30 g uova
  • 5 g Grana padano

 

Per la salsa:

  • 5 g burro
  • 5 g cipolla
  • 20 g uvetta
  • 20 g pinoli
  • 100 g vino bianco
  • 150 g fondo bruno di vitello
  • rosmarino
  • panna
  • Fatulì
PREPARAZIONE

Lessare le patate; scolarle, pelarle e passarle al setaccio. Mettendo l'impasto al centro del tavolo, versare le farine setacciate, l’uovo, il grana padano e poco sale. Non lavorare mai troppo l'impasto. Dalla pasta ottenuta ricavate gli spaghetti spessi, infarinarli leggermente e disporli sopra a un vassoio.

Per la salsa: fare sciogliere il burro, aggiungere la cipolla tritata, lasciare stufare senza donargli colore, aggiungere il vino bianco e lasciarlo evaporare; versare il fondo di vitello, un grammo di rosmarino tritato, l'uvetta ammorbidita nell'acqua; portare a bollore, unire la panna e lasciare cuocere ancora per qualche istante. In una pentola lessare gli spaghetti per circa 4 minuti in abbondante acqua salata, scolarli e versarli nella padella con la salsa; mantecare fino a ottenere la consistenza desiderata, unire i pinoli tostati. Mettere gli spaghetti al centro dei piatti con l'aiuto di un forchettone e un mestolo, guarnire con ciuffetti di rosmarino e riccioli di formaggio Fatulì.

CHEF
Carlo Magno
Franciacorta vini
Franciacorta Brut Cuvée Millesimato 2007 "REMUAR"

Vino di nicchia ottenuto da uve di Alta Collina: Pinot Nero vinificato in bianco, Chardonnay e Pinot Bianco. Permanenza sui lieviti per oltre 40 mesi, Remuage effettuato rigorosamente a mano. Pressione 5 atm. Fruttato ben compenetrato ed armonico, notevole persistenza e “freschezza” grazie all’importante spalla acida.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Ecco un secondo piatto non difficile da realizzare con una carne nobile adatt...
Sbucciare le melanzane e tagliarle a quadretti. Sbianchire le melanzane al va...
Questo risotto è un po' il piatto bandiera del Priore di Calino, della...
Ricetta a cura del ristorante "Noce" di Brescia
Cuochi professionisti
A filo d'acqua
Carlo Magno
Villa Aurora
Ristorante Hosteria
Le Frise
Ristorante Capriccio
Da Nadia
La grande limonaia del Lefay Resort
Capoborgo
Seguici su